Probabili formazioni Supercoppa
Probabili formazioni Supercoppa
Credit: profilo ufficiale Facebook

Probabili formazioni Supercoppa, finale, Inter-Juventus

SUPERCOPPA ITALIANA – FINALE

PROBABILI FORMAZIONI SUPERCOPPA – Va di scena a San Siro la finale della Supercoppa Italiana tra Inter e Juventus. Le due formazioni si contendono il primo titolo della stagione nello stadio milanese.

Probabili formazioni Supercoppa, finale

Probabili formazioni Supercoppa. La vincitrice del Campionato contro la vincitrice della Coppa Italia. Alle 21 del 12 gennaio, Inter e Juventus si contenderanno il primo titolo stagionale. Entrambe le compagini sono reduci da vittorie importanti. La squadra di Allegri ha battuto in rimonta la Roma dopo una partita folle, recuperando da uno svantaggio di 3-1 a venti minuti dalla fine. L’Inter, invece, ha sconfitto la Lazio per 2-1, confermandosi al primo posto in Serie A. Ecco le probabili formazioni Supercoppa.

Inter

Nerazzurri al completo per la finale di Supercoppa. Torna in gruppo Calhanoglu, che, squalificato, non era tra i convocabili per il match contro la Lazio. Anche Darmian dovrebbe tornare tra i titolari dopo due mesi di stop. Infine, Dzeko, guarito dal Covid a poche ora dall’ultima sfida di campionato, dovrebbe partire dal primo minuto. Per il resto, nessun cambio rispetto alla partita di due giorni fa: Skriniar, De Vrij e Bastoni confermati in difesa. Lautaro al fianco di Dzeko.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic, L. Martinez, Dzeko. All. Simone Inzaghi

Juventus

Qualche assenza in più, invece, tra i bianconeri. In porta, come dichiarato in conferenza stampa da Allegri, ci sarà Perin. Questo perché Szczesny, non avendo ancora concluso il ciclo vaccinale, non è in possesso del Green Pass, obbligatorio per scendere in campo. Discorso a parte, invece, per Federico Chiesa, che contro la Roma ha subito la rottura del legamento crociato e salterà il resto della stagione. Spazio, dunque, a Bernardeschi. Il reparto di centrocampo è completato invece da McKennie, Arthur e Locatelli. Dybala-Morata in attacco.

Juventus (4-4-2): Perin, De Sciglio, Rugani, Bonucci, L. Pellegrini; Bernardeschi, Locatelli, Arthur, McKennie; Dybala, Morata. All. Massimiliano Allegri