Inter-Lazio
Inter-Lazio
Credit: profilo ufficiale Twitter Inter

Inter-Lazio 2-1: Bastoni e Skriniar decidono il match

SERIE A – 21ª GIORNATA

INTER-LAZIO ­– Vince l’Inter a San Siro: 2-1 alla Lazio. Segnano Bastoni e Skriniar. Nel mezzo la rete di Immobile. Nerazzurri primi in classifica a +1 sul Milan e con una partita in meno.

Inter 2-1 Lazio: Bastoni (30’), Immobile (35’), Skriniar (67’)

Vittoria di carattere dell’Inter, a San Siro, contro la Lazio. Bastoni e Skriniar timbrano la vittoria nerazzurra contro i biancocelesti di Maurizio Sarri. Un’Inter che domina, ma che conquista i tre punti grazie alle reti di due dei suoi difensori. Un successo che vale a Inzaghi la vetta della classifica, un punto sopra il Milan e con una partita in meno rispetto ai cugini rossoneri. Ecco la cronaca di Inter-Lazio.

Formazioni ufficiali Inter-Lazio

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Sanchez, Lautaro. All. Inzaghi

Lazio (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Radu, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, F. Anderson. All. Sarri.

Primo tempo

Primi minuti di ordinaria amministrazione per i padroni di casa. Al 14’, la prima occasione. Perisic arriva a staccare, ma colpisce male il pallone di testa. Tre minuti più tardi, Sanchez lancia Lautaro nello spazio con un assist geniale: l’argentino è freddo e supera Strakosha. La VAR, però annulla tutto per fuorigioco. È il 28’ quando arriva la seconda grande occasione per i nerazzurri. Dumfries scappa sulla destra e crossa, Lautaro riceve con una bellissima demi-volée, ma Strakosha salva con un super intervento. Al 30’, sul corner nerazzurro, Bastoni riceve dopo la respinta dei biancocelesti. Il centrale italiano si coordina e trova l’angolino con un tiro dalla distanza. 1-0 Inter. La risposta della Lazio non si fa attendere. Al 35’, Cataldi alza il pallone per Immobile, che sfrutta l’indecisione di De Vrij e Skriniar e imbuca per il gol dell’1-1. Il primo tempo di Inter-Lazio si conclude in parità.

Secondo tempo

La prima occasione della ripresa è per la Lazio: Milinkovic-Savic colpisce male al volo. Al 62’, una punizione velenosa di Sanchez impegna Strakosha. Carambola incredibile nell’area della Lazio, la palla termina sui piedi di Dumfries, ma Strakosha para. Sulla ribattuta arriva Perisic, ma Radu salva sulla linea. Al 67’, Bastoni avanza sulla sinistra e va da Skriniar con una palla morbida. Il centrale slovacco stacca e segna dopo aver colpito la traversa. Inter nuovamente in vantaggio. La risposta della Lazio non arriva. L’Inter si difende a oltranza, mentre i biancocelesti attaccano negli ultimi minuti del match.