Italia - Inghilterra
Italia - Inghilterra
Fonte foto: Pagina Facebook Ufficiale Nazionale Italia di Calcio

Italia – Inghilterra. Lo sbarco dei 1000 tifosi azzurri a Wembley.

Italia – Inghilterra sarà la finale che deciderà la regina di questo Euro 2020. La gara sarà disputata domenica 11 luglio alle ore 21 allo stadio Wembley di Londra.

Dall’ordine delle due squadre nel tabellino si potrebbe pensare ad una gara che gli azzurri giocheranno in casa e invece non sarà così.

La Uefa ha deciso e “consentito” solo a 1000 tifosi azzurri di acquistare il tagliando di ingresso allo stadio Wembley.

La partita è vero che sarà decisa in campo dai calciatori delle due formazioni, ma ci saremmo aspettati un maggior rispetto verso la nostra nazione che invece troppo spesso è stata calpestata dalle nazioni del vecchio continente: Inghilterra, Francia e Germania su tutte.

Senza continuare nella polemica politica di un’Europa solo all’apparenza unita (dobbiamo dire che l’Inghilterra con la Brexit ha preso la decisione di uscirne) vi portiamo a conoscenza dell’immane lavoro da parte della Figc per organizzare “lo sbarco dei 1000” a Londra.

La decisione Uefa è stata concordata con Londra.

L’iniziativa prevede il rispetto di una serie di condizioni. Grazie a queste condizioni sarà possibile derogare le attuali disposizioni come la necessaria quarantena imposte dal Governo britannico per i viaggiatori provenienti dall’Italia.

Nello specifico i tifosi provenienti dall’Italia potranno rimanere nel territorio britannico per un massimo di 12 ore; dovranno raggiungere Londra rispettando il concetto di “bolla di sicurezza” tramite l’utilizzo esclusivo di voli charter e di trasporti dedicati dall’aeroporto di arrivo a Londra fino al Wembley Stadium e viceversa, che verranno organizzati direttamente dalla FIGC; al Wembley Stadium sarà dedicato loro uno specifico settore dell’impianto per garantire la bolla di sicurezza; compilare un formulario online (“Travel Locator Form”: https://www.gov.uk/provide-journey-contact-details-before-travel-uk) nelle 48 ore precedenti la partenza.

La necessità del tampone molecolare

Inoltre, tutti i tifosi che viaggeranno alla volta di Londra dovranno esibire la prova di un test Covid PCR (tampone molecolare) con risultato negativo da effettuarsi tassativamente dopo le ore 15 del 9 luglio 2021 (requisito necessario per entrare in Gran Bretagna). Per consentire, inoltre, il rispetto delle attuali normative del Governo italiano in merito al rientro in Italia, si consiglia vivamente di effettuare tale tampone nella giornata di sabato 10 luglio. Infine, così come previsto dalle attuali normative e disposizioni del Governo italiano e del Ministero della Salute, al rientro in Italia tutti i tifosi dovranno effettuare obbligatoriamente 5 giorni di isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora, nonché effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei 5 giorni di isolamento.

I tifosi interessati dovranno necessariamente utilizzare i voli charter e i trasporti interni in Inghilterra organizzati dalla FIGC attraverso l’agenzia Carlson Wagonlit Travel.

Partenza e costi

La partenza dei voli charter è prevista nella tarda mattinata o primo pomeriggio dell’11 luglio da Roma e da Milano, a seconda delle prenotazioni, e il rientro in Italia avverrà al termine della gara. Il costo del servizio del pacchetto trasporti è di € 610 a persona.

L’acquisto del pacchetto garantisce di conseguenza la possibilità di acquistare separatamente il biglietto della finale.

Infatti dopo la conferma del viaggio, tramite il portale biglietteria della UEFA si potranno acquistare i tagliandi.

I tagliandi per assistere ad Italia – Inghilterra a disposizione dei tifosi azzurri destinati dalla UEFA per tale iniziativa sono della categoria Fans First il costo è di € 95.

I Links di riferimento

Tutti gli interessati dovranno far pervenire la propria adesione entro le ore 11 di domani 8 luglio 2021 utilizzando il link https://cvent.me/K0re9W?locale=it

Il servizio verrà confermato a seguito del numero di adesioni raggiunte.

I possessori di una Membership Card Vivo Azzurro beneficeranno di condizioni agevolate per effettuare la prenotazione; l’iniziativa è valida fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per maggiori informazioni e adesioni: https://cvent.me/K0re9W?locale=it

Per richieste e assistenza: Euro2020finale@mycwt.com

Concludiamo con un nostro pensiero rivolto più all’aspetto sanitario che sportivo. La nostra speranza è che Italia – Inghilterra non sia una nuova Atalanta – Valencia.

Gara che fu una delle cause dello sviluppo dell’epidemia da Covid 19 in Italia e Spagna.

In Inghilterra con la nuova variante delta si viaggia sui 20.000 nuovi casi al giorno per cui non c’è da essere pienamente sereni.