22.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Peperoni ripieni di tonno per coccolarti e deliziare i tuoi ospiti

Da leggere

Stufa di mangiare sempre carne anche nei peperoni ripieni? Allora i Peperoni Ripieni di Tonno sono la soluzione giusta.

I Peperoni Ripieni di Tonno sono un saporito secondo piatto che si prepara in maniera semplice e abbastanza veloce e che possono essere considerati anche come piatto completo vista la presenza di pane, tonno, pomodorini, olive ed ovviamente peperoni.
Dato che ci sono i Peperoni non è un piatto leggerissimo, ma se non si hanno problemi è qualcosa che vale la pena preparare, magari anche dal giorno prima per poi dare una scaldata in forno prima di portarli a tavola, e gustarli.

Peperoni Ripieni di Tonno per coccolarti e deliziare i tuoi ospiti

INGREDIENTI
(dose per 4 persone)

  • 2 peperoni
  • 4 pezzi di tonno in scatola (250 g)
  • 200 g di pomodorini
  • 1 cipolla non troppo grande
  • qualche rametto di basilico
  • 1 fetta di pane
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 50 g di olive nere denocciolate
  • 3 cucchiai di EVO (olio extra vergine d’oliva)
  • succo di limone
  • pangrattato
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  1. Iniziate tagliando i pomodorini, la cipolla e le olive e spezzettando il basilico.
  2. Trasferite il tutto in una ciotola nella quale avrete preparato il pangrattato, il tonno sgocciolato ed i capperi dissalati.
  3. Aggiungete un pizzico di sale se vi pare ed amalgamate gli ingredienti aggiungendo anche qualche goccia di succo di limone.
  4. Lavate ora i peperoni e eliminate il picciolo tagliandolo e quindi senza strapparlo, comunque senza lasciare il buco, e tagliateli a metà.
  5. Eliminate i semini e quindi oliate per bene tutta la parte interna.
  6. Farcite i peperoni con il ripieno preparato poco prima ed aggiungete in superficie il pangrattato ed un filo d’olio.
  7. Trasferite i peperoni in una teglia da forno oleata ricoprendola poi di carta stagnola.
  8. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti.

A questo punto togliete la carta stagnola e cuocete per altri 10 minuti, impiattate e servite a tavola pronta a prendervi il plauso degli ospiti.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Cristina Adriana Botis / Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy