sebastiano esposito e1546693916568
sebastiano esposito e1546693916568

Sebastiano Esposito: “Sono un predestinato? No, devo lavorare ancora tanto, ma è una cosa che mi piace”

Sebastiano Esposito: “Sono un predestinato? No, devo lavorare ancora tanto, ma è una cosa che mi piace. Spero di restare umile e di continuare così”

Sebastiano Esposito, stella nascente dell’Inter e della Nazionale italiana Under 17, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport direttamente dal ritiro di Cesenatico, dove gli azzurrini allenati dal Ct Carmine Nunziata stanno preparando il Mondiale di categoria. L’attaccante, originario di Castellammare di Stabia, ha riferito di essere molto contento per il complimenti ricevuti, ma di voler restare con i piedi per terra: “Secondo qualcuno io sarei un predestinato? Non sono cose a cui faccio caso, ma mi fa piacere che qualcuno pensi questo di me”
L’attaccante, che probabilmente non partirà per il Mondiale visto l’opposizione di Antonio Conte che lo vuole in prima squadra per sostituire l’infortunato Alexis Sanchez, ha parlato anche della sua esperienza in nerazzurro: “Rimango con i piedi per terra. So che devo ancora lavorare molto, ma questo aspetto mi piace! Spero di restare sempre umile, ho intenzione di continuare così.”
Il mio obiettivo? Per ora è esordire in Serie A, poi si vedrà” conclude la stellina stabiese.”

Il talentino di Castellammare Sebastiano Esposito finisce nel mirino del PSG!

Sebastiano Esposito, stella nascente dell’Inter e della Nazionale italiana Under 17, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport direttamente dal ritiro di Cesenatico, dove gli azzurrini allenati dal Ct Carmine Nunziata stanno preparando il Mondiale di categoria.

Ascolta la WebRadio