Cheptegei, campione olimpico, visita il Bernabeu con Butragueno

LEGGI ANCHE

Joshua Cheptegei, attuale campione olimpico dei 5.000 metri e due volte campione del mondo dei 10.000 metri, è stato ricevuto stamane allo stadio “Santiago Bernabeu” dall’indimenticato attaccante del Real Madrid, Emilio Butragueno, asso del club spagnolo negli anni ’80.

LA CARRIERA DI EMILIO BUTRAGUENO E JOSHUA CHEPTEGEI, OGGI IN VISITA ALLO STADIO BERNABEU A MADRID.

Emilio Butragueno è stato il membro principale della cosiddetta Quinta del Buitre, insieme ai compagni di squadra Míchel, Miguel Pardeza, Martín Vázquez e Manuel Sanchís.

Autore di 171 reti in 563 presenze con la “camiseta blanca”, è stato campione di Spagna in sei occasioni, cinque delle quali consecutive (dal 1986 al 1990): ha inoltre vinto 2 Coppe di Spagna e 4 Supercoppe. In campo internazionale si è aggiudicato la Coppa UEFA per due stagioni consecutive: 1984-85 e 1985-86 entrambe le volte dopo aver eliminato l’Inter in semifinale.

Cheptegei detiene attualmente il record mondiale dei 5.000 e 10.000 metri. Atleta quindi di assoluto valore, l’ugandese oggi in visita al Bernabeu il 14 agosto 2020, durante il meeting Herculis di Monaco, ha corso i 5000 metri piani in 12’35″36, stabilendo il nuovo record mondiale della specialità, precedentemente detenuto dall’etiope Kenenisa Bekele.

Il 7 ottobre dello stesso anno ha stabilito a Valencia il nuovo record mondiale dei 10000 metri piani con il tempo di 26’11″00, migliorando il primato di Kenenisa Bekele risalente al 2005.

Nel 2021, alle Olimpiadi di Tokyo, trionfa nei 5000 metri piani, vincendo la sua prima medaglia d’oro olimpica. Nei 10000 metri piani, l’ugandese arriva secondo alle spalle di Selemon Barega, guadagnandosi l’argento con il suo miglior tempo stagionale.

L’atleta ugandese Cheptegei ha girato oggi lo stadio Bernabeu accompagnato da Emilio Butragueño. Joshua Cheptegei, attuale campione olimpico dei 5.000 metri e due volte campione del mondo dei 10.000 metri, ha visitato il Santiago Bernabéu. L’atleta ugandese è stato ricevuto proprio da Emilio Butragueño, Direttore delle Relazioni Istituzionali del Real Madrid, che lo ha accompagnato durante il tour della trasformazione dello stadio e gli ha regalato una maglia personalizzata con il numero 1.

A cura di Giovanni Donnarumma (nostro inviato al Santiago Bernabeu). 

cheptegei butragueno bernabeu 2cheptegei butragueno bernabeu 1


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Truffa WhatsApp (generalmente mittente 4390006):  “Ciao xxxxx, ho cambiato numero. …..….”: Come Difendersi e Prevenire il Raggiro

Scopri come riconoscere e difenderti dalla nuova truffa WhatsApp mirata ai genitori o parenti, in particolare alle mamme, papà, zio/a, cugino/a ecc.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare