Sequestro Beni: Tekno Piper sotto Accusa a Castellammare

LEGGI ANCHE

Scopri il sequestro di beni per 800mila euro alla società Tekno Piper a Castellammare di Stabia e le accuse di omesso versamento di ritenute. Una mossa determinante contro l’evasione fiscale.

Sequestro Beni per 800mila Euro: Tekno Piper sotto Accusa

La Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha messo in atto un provvedimento senza precedenti, sequestrando preventivamente beni per un valore di 803.433,36 euro. Quest’azione è stata presa in risposta a un decreto emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura della Repubblica.

La TEKNO PIPER s.r.l.s., con sede a Castellammare di Stabia, e il suo rappresentante legale sono stati coinvolti in questo sequestro. Il rappresentante legale è sotto inchiesta per il presunto delitto di omesso versamento di ritenute dovute o certificate. Si sostiene che non abbia effettuato i pagamenti relativi alle ritenute operate sui dipendenti dell’azienda, attiva nel settore della riparazione e manutenzione di navi commerciali e da diporto, per gli anni fiscali dal 2018 al 2020, per un totale di 803.433,36 euro.

Il provvedimento di sequestro è stato emesso sulla base delle indagini svolte, che hanno evidenziato una serie di irregolarità finanziarie. In particolare, è stata ritenuta necessaria un’azione di confisca reale, anche per equivalente, per recuperare l’intero ammontare delle imposte non versate, corrispondente al profitto derivante dai presunti reati tributari.

L’esecuzione del sequestro è attualmente in corso e coinvolge diverse tipologie di beni, tra cui quote societarie, veicoli e disponibilità finanziarie riconducibili alla società e al suo rappresentante legale. Il valore complessivo di tali beni è ancora oggetto di valutazione e quantificazione da parte delle autorità competenti.

Questo provvedimento rappresenta un chiaro segnale da parte delle istituzioni competenti nel contrastare fenomeni di evasione fiscale e comportamenti illeciti nel campo tributario. La Guardia di Finanza si impegna a perseguire con determinazione chiunque si renda responsabile di tali pratiche, garantendo l’applicazione rigorosa della legge e il rispetto delle norme fiscali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia Cascone difenderà i colori della Virtus Stabia

Mattia Cascone, classe 2005, potrebbe essere il nuovo difensore under della Virtus Stabia. La Virtus Stabia continua la caccia ai calciatori per la costruzione di...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare