31.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Giugno 30, 2022

Napoli: agenti di Polizia intervengono sul territorio, diversi arresti

Da leggere

Napoli: nel pomeriggio di ieri, diversi interventi da parte degli agenti di Polizia, impegnati nel contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Napoli: agenti di Polizia intervengono sul territorio, diversi arresti

Napoli: Nel corso di operazioni inscritte nel servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti, gli agenti di Polizia hanno eseguito diversi arresti sul territorio.
Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, nel pomeriggio di ieri, hanno notato in corso Arnaldo Lucci un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.

Raggiunto e bloccato dagli agenti, l’uomo è stato trovato con in possesso di 102 involucri contenenti 103 grammi circa di eroina e di 60 euro.
Kiame Julius Msaniage, 54enne della Tanzania con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Rione della Bussola

Sempre ieri, al Rione della Bussola è stato arrestato uno spacciatore dagli agenti del Commissariato Secondigliano, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale.

Effettuando un controllo in via della Bussola presso l’abitazione di un uomo, gli agenti hanno trovato, in una cassaforte, una busta con 540 grammi circa di marijuana, tre bilancini e diverso materiale per il confezionamento della droga.
Francesco D’Errio, 49enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.

Polizia


Inoltre, i poliziotti hanno controllato l’area comune condominiale rinvenendo, occultati nel vano superiore dell’ascensore, due contenitori e una valigia contenenti circa 600 grammi di hashish e due bilancini che sono stati sequestrati.

San Giovanni a Teduccio



Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, ieri pomeriggio, durante il servizio di controllo del territorio, controllando un uomo in via Ferrante Imparato, hanno accertato che era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità rumene il 22 marzo 2011 per furto aggravato, violazione di domicilio e lesioni personali commessi in Romania nel 2006.
Gheroghe Serban, 42enne rumeno con precedenti di polizia, è stato arrestato in esecuzione del provvedimento restrittivo.

Redazione Campania

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy