26.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Luglio 3, 2022

“COURTESY WATCH”: Orologio per i turisti di Napoli

Da leggere

Torna in scena il courtesy watch (orologio di cortesia) per i turisti che visitano Napoli!

Nei giorni scorsi, dopo lo scippo del Patek Philippe da 39 mila euro all’attore Daniel Auteuil, torna l’idea dell’orologio di cortesia riproposto da Advunite/Aidit a Comune e Regione.

In hotel a Napoli “courtesy watch”, orologio simbolico, per visitare la città in omaggio ai clienti facoltosi che possono lasciare il proprio Rolex – o altro costoso orologio di lusso – custodito nella cassaforte dell’albergo. Come rivela Fanpage.it è la proposta dell’Advunite/Aidit Campania, l’associazione delle agenzie di viaggi e dei tour operator, alla Regione Campania e al Comune di Napoli.

Il courtesy watch è un modo per cercare di contrastare il fenomeno di scippi e rapine dei Rolex e di altri orologi preziosi ai danni dei turisti che visitano la città. Una proposta che era già stata messa in pratica a Napoli negli anni Duemila, in collaborazione con Confindustria Napoli – presidente della sezione Turismo d’allora Cesare Falchero – e che poi fu abbandonata.

Napoli, l’attore Daniel Auteuil rapinato del suo orologio di lusso

L’idea, come racconta Fanpage.it, adesso è tornata in auge dopo il caso eclatante delle scippo all’attore francese Daniel Auteuil, uno dei volti più noti al mondo del cinema d’oltralpe.

Applausi scroscianti per uno degli attori di punta del cinema e del teatro francesi, amatissimo anche in Italia. In platea, l’amico Toni Servillo con cui l’artista ha recitato nel film “Le Confessioni” di Roberto Andò. Sul palco, Auteuil si è concesso una battuta durante il racconto ma non c’è stato alcun accenno, durante lo spettacolo, all’episodio della rapina: “Cose che capitano nelle grandi città”, ha detto l’attore in un colloquio telefonico con il sindaco. Il manager dell’artista ha poi fatto sapere che Daniel “è felicissimo di essere a Napoli e che vuole dimenticare l’accaduto”.

Auteuil, che alloggia con la sua famiglia all’Hotel Salgar, è stato derubato in via Marina lunedì scorso mentre era a bordo di un taxi. Due uomini in scooter si sono avvicinati e gli hanno sottratto un prezioso Patek Philippe da 39mila euro. Immediata la solidarietà espressa all’attore da tutto il mondo istituzionale. Il sindaco Gaetano Manfredi si è voluto scusare con lui di persona, a nome della città. Mentre il Comune di Napoli gli ha donato un orologio Swatch da collezione, come omaggio simbolico.

Un gesto di grande generosità, fatto dall’assessore al Turismo Teresa Armato, anche se ha suscitato l’ironia di molti, che hanno evidenziato scherzosamente come Auteuil fosse arrivato a Napoli con un orologio di lusso, per andarsene con uno di plastica. L’Assessore ha poi chiarito che il gesto di regalare questo courtesy watch non voleva essere assolutamente compensativo, ma simbolico,  un omaggio della città, in segno di scusa per quanto accaduto. L’attore avrebbe gradito e apprezzato il gesto, ribadendo che cose del genere capitano in tutte le grandi città.

Courtesy Watch Orologi Napoli
Fonte foto Day Italia News https://www.dayitalianews.com/wp-content/uploads/2022/06/Orologi-Napoli.jpg

COURTESY WATCH La proposta delle Agenzie di Viaggi

L’associazione Advunite/Aidit Campania, presieduta da Cesare Foa, ha quindi pensato di rilanciare il vecchio progetto del courtesy watch inviando una nota all’assessore regionale al Turismo Felice Casucci e parlando con l’assessore comunale competente Teresa Armato sulla possibilità di riprendere l’iniziativa promossa da Confindustria Napoli per lasciare in albergo l’orologio importante e dare in cambio un orologio “simbolico” ,un “courtesy watch” con i monumenti campani.

I nuovi orologi di cortesia omaggio potrebbero essere anche più belli di quelli del passato, che portavano solo un logo stilizzato della regione Campania. L’idea sarebbe quella di personalizzarli inserendo sul quadrante alcuni dei monumenti storici più importanti della Regione o alcuni luoghi simbolo – il Maschio Angioino, Castel dell’Ovo, Pompei, Sorrento – in collaborazione con qualche marchio disponibile. Pur mantenendo basso il costo del prodotto.

Verrà preso in considerazione anche l’aspetto promozionale della proposta. Speriamo venga accolta!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy