Inter-Shakhtar
Inter-Shakhtar
Credit: profilo ufficiale Facebook Inter

Inter-Shakhtar 2-0: ottavi di finale sempre più vicini

CHAMPIONS LEAGUE – 5ª GIORNATA

INTER-SHAKHTAR 2-0 – Vittoria importantissima per i nerazzurri, che sconfiggono lo Shakhtar e volano al primo posto momentaneo del girone. La doppietta di Dzeko regala all’Inter il sogno ottavi di finale che manca da 10 anni.

Inter-Shakhtar 2-0: Dzeko (60’, 66’)

L’Inter non sbaglia. Vittoria fondamentale a San Siro e primo posto momentaneo del girone. Ora bisogna aspettare Sheriff-Real Madrid: qualora non vincesse la squadra moldava, gli uomini di Inzaghi sarebbero matematicamente agli ottavi di finale. Una qualificazione che manca da 10 anni. Dopo 60 minuti di spinta, senza riuscire a trovare la rete, la doppietta di Dzeko indirizza la gara e consente all’Inter di trovare i tre punti. Ecco la cronaca di Inter-Shakhtar.

Primo tempo

Buon approccio alla gara per l’Inter di Inzaghi, con un tiro di Brozovic che, però, termina alto. All’11’, altra occasione per i nerazzurri, questa volta sui piedi di Barella. Il risultato è il medesimo di prima. Al 15’ arriva il primo tiro dello Shakhtar, Handanovic blocca agilmente. Passano pochi minuti, Fernando trova lo spazio tra le linee e costringe il portiere interista alla parata, ma il guardalinee alza la bandierina. Fuorigioco.

Un minuto più tardi, stacca di testa Ranocchia, ma non è preciso. Assedio Inter, Barella recupera palla, va da Dzeko, che però tira addosso a Trubin. Sul versante opposto, attacca ancora Fernando, devia Barella. Al 26’, Perisic crossa perfettamente sulla testa di Dzeko: questa volta è molto bravo Trubin. L’Inter continua a spingere: al 40’, ci prova Lautaro, ma il suo tiro è debole. Altra occasione per i nerazzurri al 45’, il tiro di Dzeko va fuori.

Secondo tempo

Partenza sprint dell’Inter nella ripresa: al 56’ Lautaro segna, ma Hategan annulla per fallo dell’argentino. Al 60’ invece è tutto buono! Azione stupenda dei nerazzurri, Darmian arriva al tiro ma viene bloccato. Sulla respinta arriva in Dzeko che segna il gol del vantaggio. 1-0 Inter. Passano 6 minuti, Perisic domina sulla fascia, mette in mezzo per Dzeko che non sbaglia. 2-0 Inter. Qualificazione più vicina.

Rallenta il ritmo in questa fase del match. Si rivede lo Shakhtar: Bondarenko prova il tiro di sinistro, la palla esce di poco. Ora la squadra di De Zerbi insiste, Dodo arriva al tiro e colpisce il palo! Si resta sul 2-0. Al 90’, Dimarco corre sulla fascia, lancia per Sensi, che addomestica e calcia. Trubin para. Fischio finale a San Siro. L’Inter vince 2-0 e vede gli ottavi di finale.

Ascolta la WebRadio