28.3 C
Castellammare di Stabia

Napoli, Spalletti: Siamo a fine ciclo, dobbiamo rinnovarci

LEGGI ANCHE

Alla vigilia dell’ultima gara di campionato che vede il Napoli ospite a La Spezia, per l’ultima partita del campionato di calcio serie A 2021-2022, Luciano Spalletti si è espresso così in conferenza stampa.

Le sue parole sono state raccolte e sintetizzate dalla nostra redazione sportiva:

Che Napoli dobbiamo aspettarci per il futuro?

E’ difficile rispondere ora a questa domanda, la competitività di una squadra dipende da molti fattori; a noi serve la capacità di rinnovarci a fine ciclo. Dobbiamo andare a rinnovarci restando competitivi, ci sono dei periodi di adattamento da considerare per i nuovi e per i giovani, dobbiamo considerare anche la capacità di rinnovarsi degli avversari che vogliono rientrare in Champions.

Napoli Genoa Serie A Tim (73) GHOULAMIl capitano del Napoli per domani chi sarà?

Domani il capitano sarà Ghoulam, Insigne non partirà titolare.

Ci sono dei punti fermi da cui ripartire?

Conosco bene la società e ho fiducia in loro, avremo bisogno integrare qualità di proporzioni uguali alle eventuali partenze. La competitività passa da squadre come Juventus, Inter, Milan, per cui servirà un adattamento e quindi qualità da mettere subito per contrastarli.

SSC Napoli Spezia Coppa Italia OSPINAMertens e Ospina, secondo Spalletti, continueranno la loro esperienza a Napoli?

Tecnicamente la storia parla per Mertens, anche quest’anno è stato importantissimo e si vede quando in campo c’è lui.

Ospina ha un’esperienza da trasferire anche quando non parla, lui è uno che parla pochissimo; non ha bisogno di alzare la voce per avere l’attenzione dei compagni.

A cura di Luigi Matrone


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tavolartegusto.it: la colazione salata conquista sempre più italiani

Cresce l’interesse per la “colazione salata” e la “colazione americana” nella patria del cornetto e del cappuccino
Pubblicita

Ti potrebbe interessare