Serie A: 6’ giornata delle big

Serie A: Ieri si è conclusa la sesta giornata del campionato di Serie A con alcune big che vincono ed altre che frenano contro le piccole.

Serie A: Ieri si è conclusa la sesta giornata del campionato di Serie A con alcune big che vincono ed altre che frenano contro le piccole.

Ieri sera si è conclusa la sesta giornata di Serie A.

In questo turno di Serie A, le big non sfidano tra di loro ma anzi tutte sfidavano squadre di bassa classifica.

Napoli, Inter, Milan, Lazio e Roma sono riuscite a portarsi a casa altri 3 punti.

Dopo un solo turno la Lazio di Sarri riesce a ritrovare la vittoria in campionato.

Pessima prestazione da parte di Fiorentina e Juventus che in questo turno non sono riuscite a mantenere il passo di Napoli, Milan e Inter.

Ecco i risultati della sesta giornata di Serie A delle big:

Serie A Zambo Anguissa
Zambo Anguissa
Serie A Khvicha Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia

Napoli-Spezia (1-0)

Il Napoli non gioca un’ottima gara contro lo Spezia ma nonostante questo il team di Spalletti riesce a portarsi i 3 punti a casa.

L’unico marcatore di questa gara è stato Giacomo Raspadori (89’).

Giacomo Raspadori trova il suo primo goal in campionato ma soprattutto trova il suo primo goal con la maglia azzurra.

Lo Spezia resiste fino all’ultimo ma all’89esimo arriva il goal del Napoli che fa esplodere tutto il Maradona.

Gli azzurri di Spalletti volano al primo posto in classifica a parità di punti con Atalanta e Milan.

Serie A Pagelle Inter-Torino 1-0
Credit: profilo ufficiale Twitter Inter

Inter-Torino (1-0)

Grande partita fisica parte del Torino di Juric che prova fino all’ultimo secondo a rimanere sullo 0-0 ma negli ultimi minuti arriva il goal dell’Inter che stravolge tutto lo stadio.

L’unico marcatore di questa partita è stato Brozovic (89’).

Il numero 77 dell’Inter si dimostra ancora una volta un perno del centrocampo dell’Inter e il centrocampista croato in questo turno è riuscito a trovare il suo secondo goal in campionato.

Nonostante la sconfitta, la squadra di Juric esce tra gli applausi da parte dei propri tifosi ma alla fine è l’Inter di Inzaghi a trovare la vittoria.

L’Inter sale al sesto posto in classifica.

 

Sampdoria-Milan (1-2)

Grande partita da parte del Milan di Pioli che vince anche contro la Sampdoria e rimane al terzo posto in classifica a parità di punti con Napoli e Atalanta.

I marcatori di questa gara sono stati Messias (6’), Djuricic (57’) e Giroud (67’).

Il Milan passa subito in vantaggio con Messias che trova il suo primo goal in campionato.

Al minuto 57 la Samp di Giampaolo pareggia i conti con il neoacquisto Djuricic.

In fine, al minuto 67 il Milan riesce a tornare in vantaggio con Giroud che trova il suo terzo goal in campionato (il primo su calcio di rigore).

Il Milan vince anche contro la Samp e si prepara per la prossima gara di campionato contro il Napoli.

 

Bologna-Fiorentina (2-1)

Pessima prestazione da parte della Fiorentina che dopo aver pareggiato contro il RFS in Conference League non riesce a vincere neanche contro il Bologna.

I marcatori di questa gara sono stati Martinez Quarta (54’), Barrow (59’) e Arnautovic (62’).

Al minuto 54 la viola riesce a passare in vantaggio con la rete di Martinez Quarta (primo goal per lui in campionato).

Dal 59esimo minuto inizia il disastro della Fiorentina infatti il Bologna riesce a pareggiare con Barrow.

Al minuto 62 il Bologna ribalta il risultato con Arnautovic che trova il suo sesto goal in questo campionato.

La viola fallisce anche contro il Bologna e dunque rimane all’11esimo posto in classifica con soli 6 punti.

 

Lazio-Verona (2-0)

Grande partita da parte della Lazio di Sarri che dopo un solo turno riesce a ritrovare la vittoria in campionato.

I marcatori di questa gara sono stati Ciro Immobile (68’) e Luis Alberto (90+5’).

Finalmente l’attaccante italiano ritrova il goal e si porta a quota due goal in questo campionato.

Luis Alberto, dopo lo splendido goal di sue settimane fa all’Inter, segna anche contro il Verona e dimostra di essere un giocatore che meritala titolarità in una squadra come la Lazio.

Grande partita anche da parte di Cancellieri che negli ultimi minuti aveva trovato il suo primo goal in maglia biancoceleste ma poi l’arbitro lo ha annullato per fuorigioco.

Dunque, la Lazio vince 2-0 contro il Verona e vola al 7ettimo posto sopra Juve e Torino.

 

Juventus-Salernitana (2-2)

Pessima gara da parte della squadra di casa che per poco non è riuscita a portarsi a casa i 3 punti come altre big.

I marcatori di questa gara sono stati Candreva (18’), Piatek (45+5’), Bremer (51’) e Bonucci (90+3’).

La Salernitana dimostra di saper mettere in difficoltà anche big squadre come la Juventus.

Bremer in questo turno è riuscito a trovare il suo primo goal in maglia bianconera.

La Juve era riuscita a segnare il goal del 3-2 con Milik ma il goal viene annullato per fuorigioco.

Tante proteste da parte della squadra di casa per questo goal annullato ingiustamente, infatti, vengono espulsi due giocatori della Juve (Milik e Cuadrado) e un giocatore della Salernitana (Fazio).

Dunque, la gara finisce in parità ed entrambe le squadre si portano un punto a casa.

 

Empoli-Roma (1-2)

La Roma gioca una buona gara contro l’Empoli e anche la squadra di Mourinho in questo turno riesce a portarsi a casa i 3 punti.

I marcatori di questa gara sono stati Dybala (17’), Bandinelli (43’) e Abraham (71’).

Dybala miglior in campo riuscendo a fare sia goal sia assist all’Empoli.

La squadra di casa pareggia al minuto 43 sperando nel miracolo.

Abraham sigla il 2-1 per la Roma e il club giallorosso grazie a lui e Dybala si porta a casa altri 3 punti.

Periodo non facile per Pellegrini che dopo prestazioni non ottime sbaglia un calcio di rigore al minuto 80.

La Roma vince 2-1 contro l’Empoli e rimane al quinto posto in classifica a parità di punti con l’Udinese.

 

Simone Improta

 

 

 

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV