Givova Scafati, Martin Krampelj è l’ultimo tesserato della stagione

LEGGI ANCHE

La società dell’Agro spende l’ultimo slot disponibile con la firma dell’ala slovena, che sostituisce l’infortunato Pinkins.

Nella corsa alla salvezza della Givova Scafati, diventata sempre più difficile nel corso delle ultime settimane, nulla può essere lasciato al caso. L’infortunio occorso a Kruize Pinkins nel corso della sfida casalinga contro la Banco di Sardegna Sassari ha reso necessario l’innesto di un nuovo elemento che dia manforte al gruppo di coach Sacripanti.

Ecco dunque che arriva dalla Polonia l’ala Martin Krampelj, atleta di nazionalità slovena passato, da giocatore, anche negli Stati Uniti. Si tratta dell’ultimo tesseramento previsto per la stagione corrente, con cui patron Longobardi dimostra ancora una volta di tenere particolarmente ad una categoria, la Serie A, che non si deve assolutamente lasciar sfuggire.

LA CARRIERA DI MARTIN KRAMPELJ

Nato a Lubiana il 10 marzo 1995, Martin Krampelj è un’ala forte, in grado di giocare sia spalle che fronte al canestro, con ottime qualità di tiratore sia dalla media che dalla lunga distanza, oltre ad essere un buon rimbalzista. È alto 206 cm per 107 kg di peso.

Cresciuto cestisticamente tra il Grosuplje ed il Krka Nove Mesto, ha lasciato la patria da giovanissimo ed ha proseguito la sua carriera negli USA, pima all’High School e poi frequentando l’Università di Creighton, con la cui maglia ha militato per quattro stagioni consecutive in NCAA (dal 2015 al 2019), facendo registrare 13,5 punti (col 59,2% dal campo ed il 37,1% da tre) e 6,9 rimbalzi di media nell’ultimo campionato.

Ha proseguito poi la sua carriera in Europa, prima nella massima serie spagnola al MoraBanc Andorra e poi nel primo campionato sloveno (al Cedevita Olimpja) e polacco (al GTW Gliwice, dove ha fatto registrare 10 punti e 6,1 rimbalzi di media). Quindi il ritorno negli USA nel 2021, in D-League, per indossare la casacca dei Sioux Falls Skyforce (9,6 punti e 5,1 rimbalzi di media),  con la stagione che viene chiusa in Uruguay all’Atletico Aguada Montevideo (in 10 partite, 14,3 punti e 8 rimbalzi di media).

Infine, dopo un breve transito in Canada con gli Hamilton Honey Badgers, il passaggio nella stagione attualmente in corso, in massima serie polacca, con il MKS Dabrowa Gòrnicza, dove sta viaggiando con 15,7 punti (con il 53,9% dal campo ed il 36,4% da tre) e 5,9 rimbalzi di media.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

‘’L’oroscopo di Nina’’ per lui e per lei dell’ 11 Luglio 2024, in esclusiva per ViVicentro: Scopri Cosa Riserva il Futuro

copri le previsioni astrali personalizzate di Nina per l'11 luglio 2024 e affronta la giornata con saggezza e preparazione.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare