Tragedia ferroviaria a Torino: Cinque operai trucidati

LEGGI ANCHE

Una tragedia ferroviaria ha colpito Torino, lasciando cinque operai morti. Scopri i dettagli scioccanti dietro questo tragico incidente.

Strage di operai sui binari di Brandizzo: Cinque vittime, inchiesta aperta per disastro colposo

Torino è stata scossa da una tragica strage di operai che si è verificata sulla linea ferroviaria che collega la città a Milano.
Cinque lavoratori addetti alla manutenzione ferroviaria sono stati travolti e uccisi da un locomotore in movimento nella notte, poco dopo la mezzanotte.
Gli operai erano impegnati in lavori di manutenzione sui binari a Brandizzo, un comune situato a circa quindici chilometri da Torino.
La vettura di servizio che ha causato l’incidente sembra sia stata inaspettatamente presente su quel tratto di linea, cogliendo di sorpresa gli addetti ai lavori.

Le cinque vittime sono:

Tragedia ferroviaria a Torino, le cinque vittime:
Tragedia ferroviaria a Torino, le cinque vittime: Michael Zanera, 34 anni, di Vercelli; Giuseppe Sorvillo, 43 anni, di Brandizzo; Saverio Giuseppe Lombardo, 52 anni, di Vercelli; Giuseppe Aversa, 49 anni, di Chivasso; Kevin Laganà, 22 anni di Vercelli.

Michael Zanera, 34 anni, di Vercelli; Giuseppe Sorvillo, 43 anni, di Brandizzo; Saverio Giuseppe Lombardo, 52 anni, di Vercelli; Giuseppe Aversa, 49 anni, di Chivasso; Kevin Laganà, 22 anni di Vercelli.

Alcuni dettagli indicano che il treno viaggiava ad una velocità di 160 chilometri all’ora al momento dell’impatto. I parenti delle vittime sono giunti sul luogo dell’incidente esprimendo il loro sgomento e dolore. Le vittime sono state descritte come lavoratori dedicati, e i parenti hanno espresso profonda tristezza per questa tragedia che ha colpito così duramente le loro vite.

La premier Giorgia Meloni ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime e ha sottolineato la necessità di fare chiarezza sulle circostanze dell’incidente. La Procura di Ivrea ha avviato un’inchiesta per accertare le responsabilità legate a questo tragico incidente. Altri due operai sono rimasti gravemente feriti e sono attualmente in ospedale sotto osservazione.

La dinamica dell’incidente è ancora in fase di ricostruzione da parte degli investigatori. Si ipotizza che possa essere stato un errore di comunicazione a causare l’incidente. La velocità del treno e i dettagli della movimentazione dei vagoni saranno oggetto di verifica.

In base alle prime indagini, sembra che il treno non fosse a conoscenza della presenza degli operai sui binari, suggerendo un problema nei meccanismi di avviso e comunicazione relativi ai lavori in corso. La Procura di Ivrea sta procedendo con l’inchiesta sui reati di disastro colposo e omicidio colposo plurimo, cercando di accertare la responsabilità di questo tragico incidente.

Referenza:
Ansa

Aggiornamento:
I Lavori, a quanto si apprende ora, dovevano iniziare DOPO il passaggio proprio di quel treno!


Caccia all’uomo a Castellammare di Stabia: Dramma e arresto per tentato furto

Scopri il drammatico episodio di un presunto suicidio che si rivela un audace tentato furto a Castellammare di Stabia. Tutti i dettagli qui!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare