Caldo Storico, Temperature Record

Scopri le temperature record e l'afa insostenibile che stanno colpendo l'Italia. Sulle regioni meridionali si registrano fino a 46,7°C, con Roma che segna un nuovo record. Esplora la mappa aggiornata per vedere l'andamento del caldo storico sull'Italia.

LEGGI ANCHE

Scopri le temperature record e l’afa insostenibile che stanno colpendo l’Italia. Sulle regioni meridionali si registrano fino a 46,7°C, con Roma che segna un nuovo record. Esplora la mappa aggiornata per vedere l’andamento del caldo storico sull’Italia.

Leggi anche:
COSA RESPIRIAMO OGGI
METEO MARE 19 Luglio 2023
Meteo 19 Luglio 2023

Caldo Storico, Temperature Record

Temperature record e afa alle stelle in queste ore su quasi tutto il nostro Paese, avvolto da un bollente promontorio anticiclonico (CARONTE) di origine africana che sta portando i termometri su valori ben distanti dai nostri normali standard climatici, anzi possiamo dire proprio da primato.

In queste ore l’Italia sta vivendo una situazione che non si verifica tutti i giorni. Molte località della Sardegna e Sicilia hanno superato la soglia dei 45°C: spiccano i 46.7°C nell’area tra Mazara del Vallo e Sciacca. Temperature fino a 46°C anche in Sardegna, dove la località più calda è Uras (OR) con ben 46°C, a seguire 44,8°C a Sanluri.

Caldo da record anche sul Lazio a Roma, dove tutte le località nel centro della Capitale hanno superato la soglia dei 40°C; qui spiccano i 41,1°C di Tor Vergata, 42,4°C di Roma Salone, 42,9°C Roma Macao, 42,3°C Roma Flaminio.

SUPER CALDO IN MONTAGNA : sono caduti numerosi record di caldo anche al Nord in Montagna: Canosio 1226 m +33.6°C , Valdieri 1390 m +32.7°C , Pragelato 1525 m +31.1°C , Pontechianale 1575 m +30.6°C , Bersezio 1635 m +30.6°C , Acceglio 1610 m +30.1°C.

Rilevati 50°C rilevati al suolo in Puglia a Bari e Sicilia nell’area di Catania. È bene sottolineare la differenza tra la temperatura dell’aria e la temperatura della superficie terrestre. La temperatura dell’aria, indicata nelle previsioni del tempo giornaliere, è una misura della temperatura dell’aria al di sopra del suolo. La temperatura della superficie invece è una misura di quanto sia calda la superficie reale al tatto.

Caldo legenda

Possiamo allora sperare in una bella rinfrescata? Calma! Dai nostri ultimi nostri aggiornamenti si nota sì un indebolimento di Caronte che favorirà, appunto, una maggiore instabilità al Nord, con un conseguente calo termico, che raggiungerà poi anche parte del Centro, tuttavia non dobbiamo attenderci una vera e propria rinfrescata.
Certo, torneremo a valori un po’ più consoni al clima del nostro Paese c’è una data: entro Venerdì 21 Luglio.
Il caldo non mollerà invece la presa al Centro-Sud, anzi.

#MeteoItalia #CaldoStorico #TemperatureRecord #OndataDiCalore

Casertana, la storia dell’avversario della Juve Stabia e l’arbitro

Casertana, la storia in pillole del prossimo avversario della Juve Stabia e il direttore di gara del match del "Romeo Menti"
Pubblicita

Ti potrebbe interessare