Auto storiche: grande successo del raduno Lawil a Varzi PV

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Auto storiche – Si è svolto nelle giornate del 10 e 11 giugno 2023, al grido di «Piccoli per sempre», il 3° raduno Internazionale Lawil, storico marchio made in Italy produttore di microcar.

L’evento ha visto la partecipazione di decine di mitiche Varzina giungere da tutta Europa e ritornare a Varzi nella città dove, a cavallo degli anni 70, videro la luce per volontà dell’imprenditore italiano Sen. Carlo Lavezzari.

Il raduno è stato organizzato dal Registro Storico Lawil con il Lawil Club Italia.
Nel giro, gli equipaggi si sono recati a rendere omaggio sulla tomba del fondatore della Lawil, Sen. Carlo Lavezzari e alla presidentessa onoraria del Registro Storico Lawil Giuliana Lavezzari, recentemente scomparsa.

A seguire, le mini-citycar si sono recate a visitare gli stabilmenti dove venivano costruite e assemblate.
Dalle 18.00, l’esposizione statica in Piazza della Fiera a cui hanno partecipato Paolo Scattolini, accompagnato dalla sorella Agnese, che rappresentano la memoria storica del registro, Carlo e Marco Ceserani Lavezzari, figli di Giuliana, con le rispettive famiglie, il sindaco di Varzi Giovanni Palli, l’assessore ai lavori pubblici Gabriele Indolenti, il comandante dei vigili urbani Danilo Isola e il sindaco di Menconico Donato Paolo Bertorelli.

Raduno Auto storiche Varzina
Raduno Auto storiche Varzina

Domenica 11 giugno si è tenuta la sfilata verso la casa di nascita del Sen. Lavezzari, a San Pietro Casasco, frazione di Menconico, seguita da un pranzo sociale presso la sede della proloco del luogo.

Tante le soprese previste, con curiosità inedite e aneddoti divertenti raccontati dai protagonisti ancora viventi di questa affascinante storia del Made in Italy che è la Lawil.
Una festa molto scenografica sia per i cittadini di Varzi e Menconico che hanno accolto le microcar con grande entusiasmo.
L’idea è partita da Matteo Alberto Sales, fondatore che ha fondato il «Registro storico Lawil», diventandone Presidente.


Primato della Campania nel gioco d’azzardo online: dati e sfide

La Campania emerge come leader nel gioco d'azzardo online in Italia, ma affronta sfide legate alla dipendenza e alla protezione dei giovani.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare