Virtus Stabia straripante, 0-2 in trasferta alla Sanseverinese!

Seconda di Campionato categoria Promozione tra ASD Sanseverinese e Virtus Stabia ancora con una netta affermazione degli stabiesi

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia, allo stadio Comunale Superga, prima trasferta per i bianco azzurri, si è tenuta la seconda di Campionato Promozione Girone D.

La rosa di Mister Di Maio affronta quella di Mister Gianluca Della Rocca. I padroni di casa, reduci da una vittoria con la doppietta di Donadio e Tirri, saranno molto agguerriti per conquistare un nuovo successo. Di certo, però, anche l’animo della squadra Stabiese sarà desideroso di nuovi punti. La vittoria casalinga contro il Vittoria Marra, 4-0, ha sicuramente trasmesso determinazione e voglia di fare ai calciatori della Virtus.

Formazioni ufficiali ASD Sanseverinese-Virtus Stabia.

Virtus Stabia:
Inserra, Ruocco, Fortunato, Parlato, Gargiulo, Savarese, Apuzzo, Formisano, Di Ruocco, Chirullo, Pagano.

ASD Sanseverinese:
D’Amico, Del Sorbo, Coppola, Caccavo, Villacaro, Stromboli, Gambino, Tirri, Damascato, Donadio, Moffa.

La gara è diretta dal sig. Palmieri, esordio in promozione, della sez. di Nola, primo assistente sig. Maione, secondo assistente sig. Del Prete.

Sanseverinese – Virtus Stabia: primo tempo.

Inizio abbastanza equilibrato. La Virtus spinge nella metà campo avversaria. Formisano prova, la sfera che va decisamente fuori obiettivo.

5’ Donadio della Sanseverinese si dirige in porta, sfera che finisce all’estrema destra. Fallo su Fortunato. Formisano ci prova, una, due volte, ma non riesce a mettere a segno.

9’ Caccavo va al tiro, Inserra pronto a difendere la porta.

10’ il Capitano, Savarese, mette in campo un pregevole assist senza però che Pagano lo riesca a sfruttare.

13’ ammonito Formisano per un piccolo contrasto corporeo. 14’ Ruocco salva il risultato ancora 0-0 per un’azione avversaria. Buono il possesso palla della Virtus Stabia che domina il gioco. Caccavo il più attivo della Sanseverinese si mette spesso in mostra.

18’ si sblocca il risultato grazie ad un tiro ad effetto di Chirullo, la Virtus va in vantaggio.

22’ occasione sprecata da Chirullo per la doppietta. Ruocco difende ancora la squadra da azioni avversarie chiudendoli senza alcuna possibilità di tiro.

34’ ancora Inserra, portiere della Virtus Stabia, attivo e fattivo , la rete non viene violata!

36’ ammonito Moffa per la Sanseverinese. Fallaccio su Savarese.

39’ Damascato prova il tiro per i padroni di casa, Inserra protegge bene la propria porta.

42’ ammonito Di Ruocco per fallo di piede. L’arbitro concede due minuti di recupero. Termina 0-1 un primo tempo di movimento e grande ritmo ed intensità, accompagnato dal tifo degli Ultras di San Severino.

Sanseverinese- Virtus Stabia: secondo tempo.

2’ Caccavo della Sanseverinese ammonito per fallo su Gargiulo.

3’ Pagano ci prova ma invano, ma subito dopo lo stesso Pagano riesce a perforare la rete conquistando, per la squadra Stabiese, il secondo goal.

Il Capitano Savarese non perde occasione per attaccare e difendere, migliore in campo.

15’ primo cambio per la Sanseverinese: esce Damascato, entra De Maio.

16’ fallo di Ruocco, ammonito dal Direttore di gara. E’ tempo di cambi in casa Virtus: esce Chirullo entra Raffone al 18’.

Che occasione sprecata al 22’ da Pagano che non trova il terzo goal per la Virtus! 24’ Tirri va a tiro , pala che supera di molto la porta Stabiese.

26’ ammonito Del Sorbo.

28’ Ancora Inserra riesce a mantenere la porta vergine in ben due azioni.

31’ esce Gambino, entra Tozza.

33’ entrano Galasso e Martinelli, escono Formisano e Pagano.

36’ ammonito Gargiulo per fallo, proteste e tensioni in campo.

38’ entra Martire ed esce Fortunato.

40’ entra Iapicca, esce Ruocco per crampi.

L’arbitro concede 7 minuti di recupero. Inserra ovunque per proteggere la rete. Ancora l’estremo difensore che pare abbia quasi la colla ai guanti e risulta alla fine di sicuro tra i migliori in campo!

Finisce meritatamente 0-2 Sanseverinese- Virtus Stabia, con i bianco-azzurri che inanellano la seconda vittoria consecutive nelle prime due giornate di campionato.

Al termine del match la Virtus Stabia ha ringraziato il presidente della Sanseverinese per la stupenda ospitalità ricevuta come sempre dovrebbe avvenire su ogni campo del campionato Promozione e non solo per assistere sempre a delle giornate in cui sia sempre lo sport a trionfare come oggi.

Juve Stabia, morto Nicola Pannone ex ds delle Vespe

Juve Stabia, morto Nicola Pannone ex direttore sportivo delle Vespe all'epoca della presidenza D'Arco: l'Afragolese la sua ultima società
Pubblicita

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV