Genoa-Napoli 2-2! Gli azzurri rimontano ma così non va

LEGGI ANCHE

Genoa-Napoli scendono in campo per la quarta giornata di campionato.

Gli azzurri saranno ospiti al Ferraris per provare a rifarsi dalla confitta interna contro la Lazio.

Primo tempo

Al trentesimo c’è la prima vera azione pericolosa del Napoli, che grazie ad una combinazione tra Zielinski e Di Lorenzo; lancia il capitano in area di rigore che però si vede ribattere il tiro.

Trentasettesimo, Osimhen salta Bani a centrocampo con un sombrero e si lancia verso la porta ma pasticcia, tra passare la palla a Kvara in corsa e calciare, sceglie di portarsi la palla sul sinistro e passare la palla al georgiano che oramai non può più essere pericoloso.

Al trentanovesimo la sblocca il Genoa da calcio d’angolo, sul primo palo la pizzica De Winter e sul secondo appoggia in porta Dani per l’1-0.

Al quarantaduesimo il Napoli prova la reazione, Di Lorenzo dal fondo serve basso e teso sul primo palo a Kvara che però trova solo l’esterno della rete.

Giovanni Di Lorenzo

Secondo tempo

Al cinquantacinquesimo arriva il raddoppio del Genoa, dopo la confusione tra Meret e Ostigard su un cross, la palla arriva a Strootman che serve Retegui che si gira e buca al volo Meret sul primo palo, 2-0.

Sessantatreesimo, il Napoli torna pericoloso, uno due di Kvara con Oliveira e il georgiano penetra in area ma viene fermato.

Squillo azzurro al settantunesimo, Kvara si mette in proprio e in mezzo a tre calcia in porta verso il primo palo, para e blocca Martinez.

Reazione azzurra, al settantaseiesimo Cajuste serve Raspadori in area; che si gira in un fazzoletto e buca la porta genoana e accorcia le distanze, 2-1!

Il Napoli sembra essere entrato in partita, triangolazione sulla destra tra Di Lorenzo, Politano e Cajuste che porta quest’ultimo al tiro che però è facile preda di Martinez.

Pareggiano gli azzurri all’ottantaquattresimo, Zielinski scucchiaia in area per Politano che calcia di controbalzo sul primo palo e fa 2-2!

All’ottantasettesimo ancora brividi per gli azzurri, cross in area che attraversa tutta l’area piccola e va in out senza che nessun giocatore del Genoa tocchi a porta vuota.

Termina 2-2 la sfida Genoa-Napoli, gli azzurri rimontano da 2-0 ma l’idea di gioco dopo quattro giornate pare ancora mancare.

 


Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare