Virtus Stabia, Longobardi: siamo in linea con gli obiettivi prefissati

Longobardi, ds della Virtus Stabia: le sue dichiarazioni dopo il match di campionato con il Sant'Egidio vinto per 4-0

LEGGI ANCHE

Longobardi, direttore sportivo della Virtus Stabia, analizza il momento della squadra e la vittoria con il Sant’Egidio.

Mattia Longobardi, Direttore Sportivo della Virtus Stabia, rilascia alcune dichiarazioni dopo la netta vittoria casalinga contro il Sant’Egidio.

La Virtus Stabia alla dodicesima di Campionato conclude il match con una larga vittoria. Su tripletta di Pagano e goal su rigore del neo arrivato Farriciello, la squadra stabiese recupera tre punti importanti per la classifica risalendo al terzo posto.

Al termine del match ascoltiamo le parole di Mattia Longobardi.

”Siamo contenti per la vittoria di quest’oggi, ne avevamo bisogno dopo la sconfitta a Città di Campagna. Sicuramente non ha minato il nostro morale ma era giusto quest’oggi alzare la china al cospetto di una squadra fastidiosa, difficile da affrontare. I ragazzi sono stati bravi a chiuderla nel primo tempo. C’è da sottolineare che il match è terminato con sei under, una parte importante di questo gruppo. E’ stato un giusto riconoscimento anche per loro. Siamo in linea con gli obiettivi prefissati. Siamo lì e vogliamo continuare a lottare e a divertirci!”

Longobardi conclude:  ”Sono molto contento per Daniele. Ad onor del vero il goal lo meritava già domenica ma l’ha trovato oggi. Una grande prestazione, anche con un assist, a servizio della squadra che ci ha permesso di tenere la squadra alta insieme a Pagano. Sì è integrato bene nel gruppo, con umiltà, a servizio del Mister e dei ragazzi. Contro l’Atletico Pagani sarà una partita difficile. Andremo a fare la nostra partita come sempre per portare la vittoria a casa. Sara importante anche per dare continuità alla vittoria di oggi!”

Juve Stabia-Turris, Rileggi LIVE 1-0 (2° Adorante)

Juve Stabia-Turris, segui il live testuale del match in diretta dallo stadio "Romeo Menti" di Castellammare di Stabia
Pubblicita

Ti potrebbe interessare