Virtus Stabia, torna la vittoria dominando: 4-0 al Sant’Egidio

La Virtus Stabia trova la risalita in classifica : 4-0 al Sant'Egidio in una gara dominata completamente con 6 under in campo

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia ancora una volta sugli scudi: finisce con una larga vittoria,4-0, la sfida contro il Sant’Egidio.

La Virtus impone il suo gioco e si presenta con l’undici tipo di queste ultime due gare, 4-2-4, con Farriciello che dopo l’esordio contro il Città di Campagna, trova il gruppo ed il goal.

Allo stadio Comunale di Casola si è tenuta la dodicesima di Campionato Promozione Girone D.

I padroni di casa, con un segno rosso visibile in volto per contrastare la violenza contro le donne, quarti in classifica, reduci da 7 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, cercano di rimontare in vetta.

Ancora titolare l’ultimo arrivato in casa Virtus, Farriciello, che facendo gruppo con i suoi compagni di squadra, potrebbe dare la carica in più per sorprendere. Gli uomini di Mister di Maio, in tribuna causa squalifica, giocheranno con il 4-2-4 per dare più movimento alla linea offensiva diretti dal tecnico Mimmo Scala.

Grande responsabilità dei due centrocampisti per fantasia ed azione che serviranno a far ritmo al match. I leoni di mister Moscariello sono reduci da una importante vittoria contro il Victoria Marra che ha permesso di scavalcare l’avversario in classifica e raggiungere quota 16 punti.

Formazioni Ufficiali:

Virtus Stabia:
Inserra, Martire, Parlato, Gargiulo, Raffone, Di Ruocco, Apuzzo, Pirone, Savarese, Pagano, Farriciello.
All. Mister Scala

Sant’Egidio:
Coticelli, Cialdini, Perna, Pepe,Pernolino, Giorgio, Martinello, D’ Antuono, Medugno, Veneziano, D’Auria.

All. Mister Moscariello

La gara sarà diretta dal Sig. Compagnone della sezione di Frattamaggiore . E’ coadiuvato dagli assistenti: 1 sig. Cozzolino della sezione di Torre del Greco, 2 sig. Santonicola della sezione di Battipaglia.

Virtus Stabia- Sant’Egidio : primo tempo.

Dopo un minuto di raccoglimento per le donne, vittima di violenza, la gara si avvia con possesso palla della Virtus che cerca di penetrare in area di rigore già chiusa degli ospiti.

5’ su azione laterale sulla sinistra di Pirone, assist di Farriciello e goal di Pagano.

10’ Su cross di Pirone, occasione sprecata di Pagano che non innesta, palla recuperata da Di Ruocco che tira di destro, sfera che esce di poco oltre la traversa.

14’ Virtus che perde altra occasione goal.

15’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Di Ruocco, assist di Savarese per Pagano che mette a segno il secondo goal.
Avversari completamente arretrati nella propria area di rigore. I biancoblu cercano di chiudere i biancazzurri che sono ovunque.
Gioco fermo per Cialdini infortunato, sostituito da Lavinea al 24’.

25’ su palla recuperata da Farriciello, Raffone prova il cross dalla sinistra, lungo per Pagano che non innesta.

28’ passaggio filtrante di Pagano per Farriciello, su azione di Pirone, non agganciato per involarsi verso la porta avversaria.

29’ rigore per i biancazzurri per atterramento di Pagano.

30’ Farriciello inaugura la stagione stabiese mettendo a segno il terzo goal del match.

32’ cartellino giallo per proteste per la panchina dei leoni.

33’ altra ammonizione per gli avversari, cartellino giallo per Lavinea.
Grande azione di Parlato al 34’ su assist di Di Ruocco, che prova di incornata ma non concretizza.

37’ su assist del Capitano Savarese, è di Pagano il quarto goal.
Finisce 4-0 il primo tempo con una Virtus Stabia protagonista.

Virtus Stabia- Sant’Egidio: secondo tempo.

7’ Pirone ci prova dalla sinistra, palla deviata ma recuperata da Pagano che non innesta per il quinto goal.

9’ esce Pirone, entra Boiano.

15’ esce Savarese, entra Apuzzo.

16’ esce Giorgio, entra Di Balsamo.
Prima azione di gioco dei leoni, con Martinello che tira in porta e Inserra che protegge.

21’ ammonito Farriciello per fallo su Martinello.

24’ serie di azioni dei biancazzurri con Farriciello che tira e Coticelli para, palla recuperata da D’Apuzzo, ancora l’estremo difensore protegge.

25’ esce Martinello, entra Rispoli.

26’ Apuzzo C. tira dalla sinistra, non concretizzando l’azione.

28’ su azione dalla sinistra di Apuzzo C., Farriciello tira obliquo, sfera che finisce di poco oltre la traversa.

31’ Gargiulo, entra Pastore.

33’ esce Medugno, entra Pignataro.

34’ ci provano ancora i leoni, ma Inserra trattiene la sfera nei guanti.

35’ ammonito Apuzzo G.

40’ ancora Apuzzo G. dalla fascia destra.

42’ su cross di Iapicca, entrato su Di Ruocco, ci riprova Farriciello di incornata.
I biancoblu cercano il goal al 44’, sfera fuori la traversa.

Finisce 4-0 un match che apporta alla Virtus Stabia 3 punti fondamentali per la risalita in classifica.

Espulsi:-
Corner: 6-3

Juve Stabia – Turris (1-0): Il podio e il contro podio gialloblè

Juve Stabia - Turris sul podio secondo la nostra opinione salgono Adorante, Buglio e Thiam. Sul contropodio ancora una volta nessuno!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare