Virtus Stabia, battuta anche la capolista Atletico San Gregorio

Virtus Stabia, sgambetto alla capolista Atletico San Gregorio 5-3: tripletta del bomber Farriciello e gol del neo acquisto Porzio e di Pagano

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia, vince contro la capolista. Battuta di arresto per l’Atletico San Gregorio: 5-3 per i biancazzurri.

Virtus Stabia straripante contro l’Atletico San Gregorio, in una gara totalmente dominata dai biancazzurri: termina 5-3 la sfida contro la prima in vetta, goal di Pagano, tripletta di Farriciello e di Porzio. Continua la striscia verde per gli stabiesi.

Allo stadio comunale di Casola si è tenuta la quattordicesima di Campionato Promozione Girone D.

I padroni di casa sono terzi in classifica con 29 punti. La Rosa di Mister Di Maio, dopo l’importante vittoria contro l’Atletico Pagani, vuole confermare punti e recuperare posizione in vetta.

Reduce da 9 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, la Virtus Stabia ha ancora ampliato la sua squadra con l’ultimo ingresso, Catello Porzio, difensore di esperienza, oggi presente in campo dal primo minuto di gioco. In panchina, invece, saranno disponibili i due nuovi innesti, alla loro prima convocazione, Caccavo e Lombardo. Ancora valido il modulo tattico che permette a tutti di esprimere al meglio una prova maiuscola, i biancoazzurri se la
giocheranno fino all’ultimo con una capolista che, seppure in vetta, può essere messa in difficoltà.

L’Atletico San Gregorio è,infatti, reduce da un pareggio contro il Victoria Marra. La rosa di Mister Lardo è stata incrementata con due ultimi arrivi: Perrella per il centrocampo e Ronca per la fase offensiva.

Le formazioni ufficiali di Virtus Stabia-Atletico San Gregorio.

Virtus Stabia:
Inserra, Porzio, Gargiulo, Raffone, Ruocco, Apuzzo, Di Ruocco, Pirone,
Savarese, Farriciello, Pagano.

Allenatore: Mister Di Maio

Atletico San Gregorio:

Cirillo, Guglielmo, Scala, Ferri, Gargiulo, Birra, Petrozzino, Lordi, Serritella, Simeri, Gullo.

Allenatore: Mister Lardo

La gara sarà diretta dal Sig. Pirozzi della sezione di Frattamaggiore. E’ coadiuvato dagli assistenti: 1 sig. Miraglia, della sezione di Frattamaggiore, 2 sig. De Cicco, della sezione di Nola.

Virtus Stabia-Atletico San Gregorio: primo tempo.

2’ Inserra devia la sfera lanciata da Simeri in direzione di Serritella che si avviava nell’area di rigore stabiese.

4’ con Porzio che sbaglia angolazione, su assist di Lordi, goal di Gullo.

8’ su assist di Farriciello, è il capocannoniere Pagano l’autore del goal.

10’ altra uscita provvidenziale di Inserra per salvare una grande occasione di Simeri lanciato a tu per tu con l’estremo difensore. L’Atletico San Gregorio risulta pericolosa nelle fasi di ripartenza con qualche errore individuale della Virtus.

11’ ancora Inserra respinge.

12’ occasione sprecata per i padroni di casa con Ruocco dalla destra per Pagano, sfera fuori la traversa sul lato sinistro.

17’ su assist di Ruocco, ci prova di testa Farriciello, pronta la risposta del portiere ospite che devia in corner. Nulla da fare sugli sviluppi della bandiera.

22’ è il Capitano, Savarese che ci prova dalla destra, Cirillo protegge.

24’ su distrazione della difesa stabiese, è Petrozzino a mettere a segno il goal del vantaggio.

25’ su tiro di Farriciello, fallo di mano avversario con conseguente rigore, con Pagano che tira ed il portiere para con ribattuta su Pirone che non concretizza.
Primo giallo del match, ammonito Scala.

28’ miracolo di Inserra sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

29’ Pirone dalla sinistra, tiro debole parato da Cirillo.

34’ ammonito Serritella per fallaccio su Di Ruocco.

36’ da azione di corner di Savarese, in mischia lesto Farriciello che porta la Virtus al pareggio.

38’ parata di piede di Inserra che ancora una volta salva il risultato.

41’ Pirone vuole provarci, tiro troppo debole, parato all’estremo difensore avversario.

42’ sempre Inserra con un intervento super, protegge la rete ed il risultato.

43’ ammonito Lordi.
Il direttore di gara concede 2’ di recupero.
Virtus che mantiene ritmi ed equilibrio nell’affrontare la capolista. Entrambe le compagini non si risparmiano in nulla donando un match avventuroso e spettacolare.

Virtus Stabia-Atletico San Gregorio : secondo tempo.

Entra Teta per i biancoverdi, esce Petrozzino.
3’ ancora Inserra con i guanti.

5’ Farriciello, spettacolare, in area di rigore mette a segno il goal del vantaggio. 3-2 per la Virtus.

7’ l’estremo difensore biancazzurro a tuffo, presente ovunque.

8’ su azione spettacolare di Apuzzo, assist al bacio per Farriciello che segna il quarto goal.

9’ ammonito Di Ruocco.

10’ esce Pagano, entra Caccavo.

11’ su azione in aria di rigore, Pirone, Apuzzo e Caccavo che non concretizza su tiro debole facilmente recuperato da Cirillo.

15’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Farriciello incorna, prendendo quasi il palo sinistro.

18’ su fallo di Gargiulo per Simeri, rigore calciato da Serritella mette a segno il terzo goal.

Esce Pirone, entra Apuzzo C al 20’.
Entra il Carannante, esce Guglielmo al 21’.

26’ Porzio mette a tiro il quinto goal.

27’ ammonito Caccavo.

29’ espulso il Capitano per doppia ammonizione.
Esce il Simeri, entra Serrone al 31’.
Esce Savarese, entra Cirillo al 32’.
Entra Martiere, esce Ruocco al 37’.
Esce Serritella, entra Siani al 38’.
Esce Di Ruocco, entra Lombardo al 39’.
Il direttore di gara concede 5’ di recupero.
Ci prova Apuzzo C., sfera di pochissimo alta sulla traversa.

Finisce 5-3 un match che mette in campo la grandezza, la tenacia e la voglia di proseguire in vetta della Virtus Stabia.
Si segnalano le prestazioni di Inserra, salvatore di porta e risultato, di Farriciello, attivo e fattivo nel voler vincere la gara e di Apuzzo, motore del centrocampo.

Espulsi: Lordi.
Corner: 8-4.

Juve Stabia, i numeri della 28esima: clean-sheets da urlo!

Juve Stabia, i numeri della 28esima giornata di campionato ci dicono che è vicino il record storico dei clean-sheet di Branduani
Pubblicita

Ti potrebbe interessare