26.1 C
Castellammare di Stabia

Serie a Udinese Napoli; presentazione del match

LEGGI ANCHE

La partita di serie a Udinese Napoli potrebbe dare il via ai definitivi festeggiamenti per lo storico scudetto dei partenopei

Come si arriva alla partita

Punti Chiave Articolo

Una festa interrotta sul più bello dallo scherzetto della Salernitana, ma una festa probabilmente solo rimandata di qualche giorno.

Ecco come il Napoli ha vissuto i giorni prima della trasferta di Udine, che può consegnare in maniera matematica il tricolore agli uomini di Luciano Spalletti.

Prima, però, va sfidata e battuta una Udinese che può scendere in campo con la tranquillità di chi sa di aver fatto il suo percorso e di essere a debita distanza dalla zona retrocessione.

La formazione di Sottil è uscita sconfitta dall’ultima gara in quel di Lecce, quindi vorrà cercare di ben figurare davanti ai propri tifosi.

Probabili formazioni

L’Udinese di Mister Sottil scenderà in campo senza particolari cambi di formazione; Beto pare aver smaltito l’influenza e dovrebbe scendere in campo dal primo minuto, mentre Nestorovski è pronto a subentrare.

Pochi dubbi anche per Spalletti e sul sul possibile 11 titolare; con Mario Rui ai box, la fascia sarà di Olivera, mentre Politano proverà a recuperare in extremis per andare almeno in panchina.

Il tridente offensivo sarà composto da Lozano, Osimhen e Kvaratskhelia

Udinese (3-5-1-1); Silvestri, Becao, Bijol, Perez, Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie, Pereyra, Beto

Napoli (4-3-3); Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera, Anguissa, Lobotka, Zielinski, Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia


Zuppa Fredda di Melone e Prosciutto

Prepara una deliziosa zuppa fredda di melone e prosciutto per iniziare una cena estiva con il piede giusto!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare