Sabatino ed Esposito, crediamo fortemente nei playoff

LEGGI ANCHE

Michele Sabatino e Patrizia Esposito, rispettivamente proprietario e responsabile della Masseria Delle Grazie, sono intervenuti nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21:00 sul canale 94 ddt e sui canali social ViViCentro.

Le loro dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Sabatino, ospite delle venticinquesima puntata di questa stagione di Juve Stabia Live, dichiara: “Il vino si abbina ai piatti e va degustato. Qui alla Masseria si possono trovare circa ottocento etichette, dapprima territoriali e poi del resto dell’Italia, in quanto è meravigliosa sotto l’aspetto dei vini perché particolarmente vocata.

Potete anche trovare referenze estere, le bollicine come lo champagne ed i prosecchi. Inoltre i super alcolici come grappe, rum. Per me la Juve Stabia la è paragonabile all’Amarone, che, nonostante il nome, è un grandissimo vino.

La squadra ha un grandissimo valore ma non è riuscita ancora a farla emergere. Io mi sforzo di vedere sempre il bicchiere sempre pieno. Io vedo la partita dalla Curva e guardo in faccia i giocatori. La delusione, dopo il pareggio con la Fidelis, era sui loro volti. Credo che questo servirà a tutti i calciatori per far emergere la grinta giusta.

Ci credo nei playoff. Ne abbiamo fatti di alcuni impensabili. Sono dispiaciuto che la Curva non possa venire a Messina. Loro ci credono tato ed io credo nella loro narrativa. Bisogna dare fiducia! La partita che mi ha fatto piangere di gioia è stata la conquista della promozione nel 2019. Di partite in cui non ho pianto di gioia, ne esistono molte. Quella contro il Trapani, per esempio, dove abbiamo subito sconfitte brucianti. Le sconfitte servono per crescere e per capire la vera natura delle persone. E quella delusione io l’ho vista sui volti dei calciatori sabato!”. 

Interviene Patrizia Esposito, vespa regina, dichiarando: “Ci credo molto nei playoff. La squadra scende in campo sempre per vincere e mai per perdere. Come sempre i veri vincitori di questa stagione è la Curva Sud, sempre a supporto della squadra, sempre presente.

Sì, ci credo davvero tanto anche nella squadra. Quando avete avuto Carbone come ospite, un combattente, mi ha promesso il goal e lo ha fatto. Per quanto concerne il vino, l’Amarone paragonato da Michele, è di un valore assoluto. Questo vino, infatti, ha un valore pregiato.

Quindi, Juve Stabia giocate bene queste due partite per i playoff! Chi non ci crede, farà bene a tifare e a supportare la squadra. Come il vino si sposa bene con il cibo, la Juve Stabia si sposa con il tifo della sua città! A Castellammare, la fede calcistica passa per padre in figlio. Non sono pochi i tifosi che già portano i figli al Menti. Siamo una famiglia e dobbiamo tramandare questa tradizione”.


Juve Stabia TV


Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare