Rossi: “Derby sentito. L’Avellino non mancherà nel carattere”

LEGGI ANCHE

Dario Rossi, vice allenatore dell’Avellino, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del derby con la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Dario Rossi sul match tra Juve Stabia e Avellino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Arriviamo a questa gara consapevoli della sua importanza. Innanzitutto perchè è un derby sentito dalla città e dalla tifoseria e per il peso dei punti in palio. Dobbiamo essere coscienti di tutto questo. Non possiamo mancare assolutamente sotto l’aspetto caratteriale, è una partita che richiede attenzione, sacrificio e spirito di appartenenza.

Non abbiamo recuperato nessuno. Abbiamo perso Tito e D’Angelo per squalifica e rientra Casarini. Qualcun altro purtroppo è acciaccato ma in questo momento anche chi può garantire cinque o dieci minuti del suo contributo è fondamentale perchè la posta in palio è alta e dobbiamo esserne consapevoli.

In questo momento quello che risalta maggiormente all’occhio è il non rimediare all’errore del compagno. Gli sbagli ci sono stati e ci saranno sempre ma nel momento in cui uno riesce a rimediare diventa meno evidente e, soprattutto, il risultato condiziona anche il giudizio. Abbiamo le possibilità e le potenzialità di ritornare quelli di prima. Dobbiamo credere di più in noi stessi, credere nella possibilità di poter fare ancora qualcosa di importante”. 


Juve Stabia TV


Serie B 2024-2025 per la Juve Stabia esordio in trasferta a Bari

Serie B 2024-2025: il primo avversario della Juve Stabia sarà il Bari in trasferta nel weekend 16-17-18 agosto
Pubblicita

Ti potrebbe interessare