Ricci: “Preferisco giocare in mezzo al campo ma ho fatto anche prima e seconda punta. Siamo pronti per il campionato”

Manuel Ricci, centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa oggi pomeriggio allo stadio “Romeo Menti”.

Le dichiarazioni di Ricci sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Le mie impressioni sono molto positive, abbiamo lavorato benissimo in ritiro e qui. La squadra è unita e fatta di bravissimi ragazzi e ottimi giocatori. Siamo pronti per l’inizio del campionato. 

Al di là dei due derby iniziali, il campionato è duro come ogni anno. Il Girone C è sempre un’incognita. Tolte Palermo, Bari e Catania ma sono subentrate Pescara e Crotone e il livello è sempre elevatissimo. 

L’aspettativa più grande la da la maglia e la tifoseria che sono davvero prestigiose. Ma non dobbiamo trascurare il fatto che siamo una squadra giovane con un allenatore nuovo. L’importante – prosegue Ricci – è restare uniti soprattutto quando arriveranno i periodi negativi. 

Il mercato? Alla fine siamo qui e mercato chiuso o aperto noi dobbiamo concentrarci solo sulle partite da giocare e restare concentratissimi sul nostro obiettivo. 

Tutta la squadra può trarre beneficio dal gioco del nostro centrocampo che è forte e completo. Come dice il mister giocheranno sempre i migliori della settimana ed è una cosa molto positiva per tutti. 

Mi sento molto stimolato da questa esperienza. Era una sfida che aspettavo e il mister è un maestro da cui si può imparare tanto. Mettermi a disposizione dei più giovani – continua Ricci – è una cosa molto bella cercando di creare il mix giusto tra più esperti e più giovani della squadra. 

Ricci juve stabia conferenza

La gara col Napoli è stata una bellissima esperienza, calcare un campo così importante non è da tutti. Tutti siamo consapevoli che per arrivare a quei livelli dobbiamo fare bene qui. 

E’ stato un onore essere capitano della squadra della città di Potenza. Il mio obiettivo è restare in quei livelli calcistici ed extra-campo. La fascia di capitano la lasciamo a Denis Tonucci. 

La società vuole crescere e questo deve essere l’obiettivo principale. Noi non ci siamo posti obiettivi e dobbiamo cercare di raggiungere i 40 punti prima possibile e poi vedere dove possiamo arrivare. Personalmente voglio mettermi a disposizione di tutti – continua Ricci – e dare una mano. 

E’ più facile a volte giocare con squadre di categoria superiore piuttosto che contro squadre della stessa categoria. Dobbiamo essere bravi a portare nel nostro campionato la stessa concentrazione mostrata

Preferisco giocare in mezzo al campo anche se ho fatto quasi sempre tutto. Ho fatto il quinto di centrocampo ma anche la prima punta o la seconda punta. Ma preferisco giocare in mezzo al campo. Fermo restando che dove serve ci sono. 

Domenica affronteremo una Gelbison che viaggia sulle ali dell’entusiasmo dopo il campionato vinto e sarà una gara molto ostica. saremo i primi ad affrontarli nel calcio professionistico e quindi per loro sarà una sorta di finale e quindi dovremo essere doppiamente concentrati. 

Il gruppo che ho trovato alla Juve Stabia è stato da subito unitissimo. Mi sono inserito benissimo. Tutti che vogliono remare nella stessa direzione. Tutte persone positive. Avevo giocato con Ceccarelli – conclude Ricci – che è andato via e con Mignanelli oltre a Matino che è tornato al Potenza”. 

YouTube video

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Nubifragio a Ischia, aggiornamento: purtroppo cominciano a contarsi i morti

Nubifragio a Ischia, aggiornamento: Vigili del fuoco al lavoro per soccorrere la popolazione. #Ischia #nubifragio #vigilidelfuoco

Giappone-Costa Rica 0-1: decisivo Fuller. Pagelle e Highlights

Giappone-Costa Rica 0-1, Mondiali calcio 2022: Fuller decisivo, delude l’attacco giapponese. Pagelle e Highlights #Giappone #Costa Rica #Pagelle #Highlights # Mondialicalcio2022 #Fuller