Panchina rossa contro la violenza di genere all’Ospedale San Leonardo

LEGGI ANCHE

L’Asl Napoli 3 Sud ha recentemente avviato l’iniziativa di installare una panchina rossa contro la violenza di genere all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Panchina rossa contro la violenza di genere all’Ospedale San Leonardo

In sintesi

L’iniziativa dell’Asl Napoli 3 Sud all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia per avere una panchina rossa contro la violenza di genere rappresenta un segnale importante di impegno e sensibilizzazione sulla tematica della violenza sulle donne.

Si auspica che simili iniziative possano essere promosse e sostenute in altre realtà italiane e internazionali.

L’evento

Si tratta dell’installazione di una panchina rossa, simbolo dell’impegno contro la violenza sulle donne, che per l’8 marzo 2023 ricorrenza della Festa della Donna, alle ore 10.30, verrà installata una “Panchina Rossa” nelle aiuole dell’ospedale San Leonardo.

All’iniziativa, curata dalla direzione di presidio con il supporto dalla struttura complessa dell’unità operativa di ostetricia e ginecologia diretta dalla dottoressa Eutalia Esposito, parteciperanno le scuole, le istituzioni territoriali e religiose, le associazioni, le forze dell’ordine, le autorità civili e militari.

La panchina rossa è diventata un simbolo internazionale di sensibilizzazione contro la violenza di genere e viene installata in luoghi pubblici come parchi, stazioni ferroviarie, aeroporti e ospedali.

L’obiettivo è quello di creare un punto di riferimento per le donne vittime di violenza e per la comunità in generale, affinché sia più facile affrontare e contrastare il fenomeno.

L’iniziativa dell’Asl Napoli 3 Sud all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia ha ricevuto il sostegno dell’amministrazione comunale e di numerose associazioni che si occupano di contrastare la violenza sulle donne.

Inoltre, l’ospedale ha allestito uno spazio dedicato all’accoglienza e al sostegno delle donne vittime di violenza, sia fisica che psicologica.

Lo spazio offre un’atmosfera accogliente, dove le persone possono incontrarsi e parlare in modo riservato con i professionisti che lavorano presso l’ospedale.

L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalla popolazione locale, che ha mostrato grande supporto alla causa e ha espresso apprezzamento per il lavoro svolto dai responsabili dell’iniziativa.

Riferimento – https://www.aslnapoli3sud.it/sitoweb/jportal/JPMain.do


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

F1, GP Canada: Verstappen trionfa. Disastro Ferrari

Alla fine l’ha ancora una volta spuntata lui. Max Verstappen vince anche il GP del Canada davanti a Lando Norris e alla Mercedes di...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare