Pagliuca: col Giugliano gara molto difficile. Juve Stabia da battaglia

Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza alla vigilia del match di Giugliano

LEGGI ANCHE

Guido Pagliuca, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa per analizzare i temi della trasferta di Giugliano che vedrà le Vespe impegnate allo stadio “De Cristofaro” domani sera alle ore 20:45 per la terza giornata del campionato di Lega Pro Girone C 2023-2024.

Le dichiarazioni di Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Noi dobbiamo continuare a lavorare tanto e crescere giorno dopo giorno perchè questo è il nostro obiettivo. Dobbiamo essere consapevoli di avere i piedi per terra e avere il morso che ci serve perchè domani sarà una battaglia. Senza un atteggiamento umile e consapevole non si va da nessuna parte. 

Bentivegna stiamo vedendo se si riesce a portare in panchina, Sta lavorando a parte e oggi lo portiamo in gruppo. Stiamo vedendo se lo portiamo in panchina perchè ha avuto un problema agli adduttori. 

I nostri tifosi sono splendidi ma non perchè ci seguono ma per quanto ci sostengono. Il loro sostegno si sente ed è importante. L’unione tra i nostri tifosi e la squadra è un valore aggiunto per noi. La squadra è giovane ed essere sostenuta ci porterà lontano. Attraverso il nostro atteggiamento siamo noi che portiamo dalla nostra parte i nostri tifosi. La motivazione all’interno del nostro spogliatoio deve essere una qualità importante come la consapevolezza dei nostri mezzi. 

Siamo consapevoli che a Giugliano sarà una gara difficile contro una squadra importante e ben allenata. La scelta degli undici iniziali va di pari passo con le motivazioni che vedo nei miei ragazzi. Domani sarà importante avere l’atteggiamento giusto. Deve essere massimo e le scelte vanno anche in funzione della fame e della motivazione che vedo nei miei ragazzi perchè domani sarà una gara molto difficile. 

In settimana decidiamo con quanti giocatori costruire il gioco. Vediamo domani quale sarà la nostra strategia. Candellone ha una motivazione importante come tutti i ragazzi all’interno del gruppo. Ha messo le sue qualità a disposizione di un gruppo di ragazzi seri e siamo molto contenti di lui e del suo gioco”. 

 

Juve Stabia TV


Virtus Stabia, Promozione: giochiamocela tutta, sì ma in campo

Virtus Stabia ed Ebolitana, sfida punto a punto nell'ultima giornata di Promozione. L'auspicio è di giocarsela solo in campo
Pubblicita

Ti potrebbe interessare