Juve Stabia Foggia Calcio Serie C (1) PADALINO

Padalino: “C’è la consapevolezza di potercela giocare contro chiunque”

Padalino, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Ternana in programma domenica 2 maggio alle ore 20:30 allo stadio “Liberati” di Terni e valevole per la 38esima e ultima giornata del campionato di Serie C Girone C 2020-2021.

Le dichiarazioni di Padalino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“C’è da ammettere che siamo cambiati molto rispetto alla gara d’andata. Non nella filosofia del gioco ma nella consapevolezza di poter disporre di grandi risorse in campo che sono state messe a disposizione quando la squadra è stata per certi versi completata con innesti che hanno portato personalità e vigore a questo collettivo. Il tutto all’interno di un’identità di gioco importante che abbiamo sempre avuto per la verità. E’ evidente che nei playoff – aggiunge Padalino – ci voglia anche tanta fortuna che va miscelata con il momento positivo che stiamo vivendo. Però i playoff sono un campionato a parte ed un vero e proprio terno al lotto. Ma abbiamo sicuramente la consapevolezza di potercela giocare contro qualsiasi squadra di qualsiasi campionato. 

Preferirei dare un giudizio al lavoro terminato a quanto abbiamo fatto nel complesso di questa stagione. Abbiamo ancora mi auguro tante partite da poter giocare. Abbiamo fatto qualcosa di importante per non dire di straordinario. Non si raggiungono certi risultati se non hai una forza e una consapevolezza delle nostre potenzialità al nostro interno ma preferisco aspettare per dare un giudizio definitivo. 

Non dipende solo dal nostro risultato il conseguimento del quinto posto purtroppo ma ce la metteremo tutta ovviamente anche a Terni. 

Nessuno può scegliere di mettere in discussione il risultato per garantirsi una posizione nei playoff piuttosto che un altra. Tutti cercheranno di migliorare la posizione in classifica e ottenere il risultato pieno. Noi, il Foggia e lo stesso Palermo e anche il Teramo. Gli unici che hanno la pancia piena sono proprio quelli della Ternana e non mi aspetto assolutamente nulla da parte loro. So che stanno preparando i festeggiamenti per il dopo gara – conclude Padalino – ma sappiano che dall’altra parte c’è una Juve Stabia che si sta giocando ancora qualcosa di importante ed ha delle motivazioni abbastanza determinanti”. 

a cura di Natale Giusti

Ascolta la WebRadio