Ospitaletto (BS): lite tra 2 nigeriani con accoltellamento. Denunciato

Accoltellamento con dei cocci di bottiglia questa notte intorno all’01:30 ad Ospitaletto in via Monsignor G. Rizzi nella piazzetta di fronte al duomo.

Ospitaletto (BS): lite tra 2 nigeriani con accoltellamento. Denunciato

L’aggressione è scaturita in seguito ad una violenta lite esplosa tra due soggetti di origini nigeriane per futili motivi dovuti a pregressi debiti di gioco.

Ad avere la peggio è stato un ragazzo classe 1997 trovato riverso al suolo con alcune ferite sul corpo causate dai fendenti sferrati dal suo aggressore nato nel 1994 con i resti di una bottiglia rotta. Subito dopo l’aggressione il responsabile si è dato alla fuga. Il malcapitato, invece, è stato portato agli Spedali Civili di Brescia in codice giallo, non in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Sezione Radiomobile e della Stazione Carabinieri della Compagnia di Chiari. Dopo aver ricostruito la dinamica dei fatti e aver ascoltato dei testimoni, è partita immediatamente la ricerca dell’uomo, che veniva fermato poco dopo all’interno di un garage condominiale.

L’aggressore è stato deferito in stato di libertà.

Carabinieri – Ospitaletto (BS): lite tra 2 nigeriani con accoltellamento. Denunciato / Redazione Lombardia / Cristina Adriana Botis

Alcune altre notizia di Cronaca dalla Lombardia presenti nei nostri archivi:

Salò: trovato cadavere su una imbarcazione con segni di incidente

Prostituzione in un centro massaggi di Busto Arsizio: un arresto

Tragedia domenica all’ora di pranzo alle cascate dell’Acquafraggia

Denunciato a piede libero, per accattonaggio molesto, un 35enne rumeno

Carabinieri Compagnia di Verolanuova: cittadino rumeno colto in flagranza al supermercato Famila, denunciato a piede libero per accattonaggio molesto

Carabinieri Milano, l’omicidio di tunde blessing è femminicidio

Nelle prime ore del mattino è stato arrestato un 34enne di origine ghanese, ritenuto responsabile di omicidio volontario della 25enne…

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Scala: “La Juve Stabia cresce sempre nella seconda parte del torneo”

Tonino Scala, ex consigliere e tifoso della Juve Stabia, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show”

Ernesto: “Don Bolsius è l’attaccante più forte della Fidelis Andria”

Giuseppe Ernesto, giornalista de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto nel corso della trasmissione televisiva "Juve Stabia Live" per parlarci della Fidelis Andria