16.1 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Napoli-Torino, le pagelle: malissimo Petagna, Insigne unica luce

Da leggere

Meret 6- Il portiere azzurro non viene impegnato molte volte dagli attaccanti granata. Incolpevole sul goal fortunoso di Izzo, buona parata sull’unico tiro del gallo.

Di Lorenzo 5- Tante le volte che arriva fino in fondo, zero i palloni giocabili messi in area per gli attaccanti azzurri. In fase difensiva non subisce molto ed è supportato da Bakayoko.

Manolas 6- Il greco è il leader della difesa stasera, vista l’assenza di Koulibaly, regge il confronto con un Belotti in stato di grazia. Sarebbe il caso che tutti mettessero la grinta che mette Kostas in campo, verrebbero risolti molti problemi.

Maksimovic 5,5- Sbaglia molte volte l’anticipo o si perde ingenuamente in un rimbalzo mal calcolato. Dai suoi errori non nascono mai incursioni pericolose del Torino, ma questi svarioni possono costare caro in certe occasioni.

Hysaj 6- Ritorno tra i titolari dell’albanese dopo la positività al coronavirus, la squadra sembra essere più equilibrata, ma ne risente in fase offensiva. E’ probabilmente quello che serve su quella fascia in questo momento al Napoli, ma speriamo torni al più presto quello di inizio stagione.

Demme 6- Grande dinamismo e tanta velocità in mezzo al campo grazie alla presenza del tedesco. Esce al 30′ a causa di un brutto colpo ricevuto alla schiena per un contrasto con Belotti.

Bakayoko 6- Buona prova da parte del francese che torna a mettere sostanza e centimetri in mezzo al campo, ma fa intravedere la qualità nel corto. Gattuso ne fa difficilmente a meno, qualche motivo ci sarà.

Politano 5- La prestazione di stasera è purtroppo in linea con quella di domenica: gravemente insufficiente. E’ forse l’ennesima dimostrazione di come Politano sia un’ arma preziosa soprattutto a gara in corso, sembra soffrire dall’inizio.

Zielinski 6- Sembra tante volte essere l’unico a poter cambiare la partita, ma non riesce mai. Sbaglia tanti palloni, ma il tocco per il goal di Insigne è veramente perfetto, probabilmente l’unico in campo a poter fare quell’assist al capitano.

Insigne 6,5- Anche per il capitano si tratta di una prova tutto sommato sottotono, ma è l’ultimo a mollare, è cosciente che sarebbe psicologicamente disastroso perdere anche con il Torino. La perla a fine partita che permette al Napoli di acciuffare il pareggio è di una difficoltà tecnica disarmante.

Petagna 4,5- Peggior prova da quando è a Napoli. Inesistente in avanti, non riesce a prendere un pallone, manco fosse marcato da Baresi e Maldini. Veramente una prova disastrosa da parte del centravanti azzurro.

Elmas 6- Subentrato al 30′ all’acciaccato Demme, cerca di dare qualità al gioco degli azzurri, ma fallisce. La sufficienza è però meritata perchè combatte su ogni pallone e corre per 2.

Lozano 6- Recupero lampo da parte del messicano. Gattuso lo butta subito nella mischia sperando che la risolva nuovamente come con la Sampdoria, ma questa volta non va a buon fine. Cerca tante volte di saltare l’uomo, il più delle volte ci riesce, ma non può mai pungere all’interno dell’area.

Mario Rui s.v.

Fabian Ruiz s.v.

LLorente s.v.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -