Monte Faito, continua il trend da record: 3mila accessi alla funivia durante le festività

Monte Faito, continua il trend da record: 3mila accessi alla funivia durante le festività natalizie Faito continua a collezionare record di accessi. Sono 3181 i viaggiatori che hanno scelto di usufruire della funivia nei weekend di dicembre e dell’Epifania. Circa 3mila viaggiatori che hanno visitato la montagna che domina la catena dei Lattari mentre erano […]

Monte Faito, continua il trend da record: 3mila accessi alla funivia durante le festività natalizie

Faito continua a collezionare record di accessi. Sono 3181 i viaggiatori che hanno scelto di usufruire della funivia nei weekend di dicembre e dell’Epifania. Circa 3mila viaggiatori che hanno visitato la montagna che domina la catena dei Lattari mentre erano in corso i mercatini di Natale. Un vero e proprio exploit, considerando che per la prima volta nella storia la funivia è rimasta aperta nei giorni di festa coincidenti con il periodo natalizio e, soprattutto, con la neve a bassa quota che ha contraddistinto l’ultima settimana.
Tra aprile e novembre la funivia ha sfiorato quota 80mila viaggiatori, a seguito della riattivazione a pieno regime della funivia. Ora l’apertura straordinaria si è rivelata propizia anche nel periodo di Natale. Ormai non si fa più fatica nell’immaginare una rinascita del Faito, che nel 2018 ha archiviato la tragica estate degli incendi dell’anno precedente, proiettandosi verso una nuova dimensione di rilancio economico e turistico dopo decenni di buio.
«Ora è il momento di crescere e cavalcare l’onda di questo rilancio, che dovrà essere consolidato da iniziative sempre più importanti e da un’organizzazione più solida e strutturata. – ha spiegato Tristano Dello Joio, presidente dell’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari – Per conseguire questo obiettivo occorre rendere ancora più sinergico il legame con le istituzioni, in primis la Regione e i Comuni di Castellammare di Stabia e Vico Equense, e con gli operatori e le associazioni attive sul territorio. Una cooperazione necessaria per dare impulso al Faito».

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV