Juve Stabia: Todaro lascia, arriva Filippo Polcino ex Avellino

Juve Stabia, l'avvocato Vincenzo Todaro lascia la carica di amministratore che verrà ricoperta da Filippo Polcino

todaro mercato juve stabia

Juve Stabia, l’avvocato Vincenzo Todaro lascia la carica di amministratore del sodalizio gialloblè che verrà ricoperta (manca solo l’ufficialità) da Filippo Polcino, ex direttore generale del Campobasso nella stagione 2018-2019 nonchè Amministratore Delegato dell’Avellino dal dicembre 2019 e negli ultimi due mesi della scorsa stagione anche direttore generale del Foggia.

L’avvocato Todaro che abbiamo contattato in mattinata ci ha confermato che resta in ottimi rapporti con la famiglia Langella, soprattutto con il socio Giuseppe Langella a cui è legato da un rapporto di amicizia e di collaborazione che di certo non si esaurirà con la sua dipartita dalla Juve Stabia, e che la sua decisione è dettata esclusivamente da motivi personali e dal fatto che, nel periodo di crisi pandemica che stiamo vivendo, deve necessariamente dedicarsi maggiormente al lavoro del suo studio legale e da questo punto di vista la distanza (l’ex amministratore delle Vespe risiede a Foggia) di sicuro non aiuta.

Al posto dell’avvocato Todaro arriva a Castellammare Filippo Polcino. Già consigliere d’amministrazione dell’Università degli studi del Sannio, Filippo Polcino vanta una lunga carriera nel campo del marketing e del management aziendale. In ambito sportivo, oltre a prestigiosi incarichi di consulenza internazionali, ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale del Campobasso Calcio nella stagione 2018/2019. A dicembre del 2019 passa all’Avellino di cui diventa Amministratore Delegato e svolge un ruolo importante nella cessione della società al gruppo D’Agostino. Da marzo 2021 ha ricoperto anche un ruolo nel Foggia di cui è stato direttore generale con la presidentessa Maria Assunta Pintus.

A ore arriverà l’ufficialità del passaggio di consegne con l’investitura del nuovo Amministratore della Juve Stabia, Filippo Polcino.