Juve Stabia – Giugliano (2-1). Le foto dei calciatori e del pubblico presente al Menti

LEGGI ANCHE

Guarda le foto di Juve Stabia – Giugliano realizzate dal nostro fotografo Giovanni Donnarumma che ci raccontano così della vittoria delle Vespe allenate da Mister Alessandro Pochesci con i ragazzi di Mister Raffaele Di Napoli allo stadio Menti di Castellammare di Stabia.

La Juve Stabia torna alla vittoria tra le mura amiche dopo tanto tempo. L’ultima vittoria casalinga era datata 23 dicembre 2022 quando le Vespe ebbero la meglio della Gelbison con una rete di Zigoni su assist di Dell’Orfanello.

Queste sono le foto di Juve Stabia – Giugliano

IL TABELLINO DELLA GARA

JUVE STABIA (3-4-1-2): Barosi; Cinaglia, Altobelli, Caldore; D’Agostino (Bentivegna dal 34° s.t.), Maselli, Gerbo (Carbone dal 34° s.t.), Maggioni; Silipo (Ricci dal 1° s.t.); Zigoni (Volpe dal 34° s.t.), Pandolfi (Peluso dal 49° s.t.).

A disposizione: Russo, Carbone, Bentivegna, Ricci, Berardocco, Guarracino, Moreschini, Picardi, Vimercati, Peluso, Volpe, Rosa.

Allenatore: sig. Alessandro Pochesci.

GIUGLIANO (3-5-2): Sassi; Biasiol, Scognamiglio, Poziello; Iglio (Rondinella dal 4° s.t.), Felippe Martello, Gladestony, Di Dio (Ceparano dal 22° s.t.), Oyewale (Ciuferri dal 34° s.t.); Rizzo (Piovaccari dal 22° s.t.), Salvemini.

A disposizione: Viscovo, Simatas, Ceparano, Piovaccari, Sorrentino, Poziello, Felici, Rondinella, Mesisca, Aruta, Ciuferri, De Francesco, Gomez, Ghisolfi, Eyango.

Allenatore: sig. Alessandro Tatomir.

Angoli: 3-5

Ammoniti: 12° Caldore (J), 33° Maggioni (J), 39° Iglio (G), 46° Gerbo (J)

Espulsi:

Spettatori: 1.500 circa di cui circa 300 da Giugliano. Osservato un minuto di raccoglimento prima dell’inizio della gara per le vittime di Cutro.

Le azioni salienti:

PRIMO TEMPO

13° Giugliano molto pericoloso con Iglio che dal limite tira sugli sviluppi di una punizione battuta dalla fascia destra e la palla sibila vicino al palo alla sinistra di Barosi. I tigrotti guadagnano metri sul campo dopo un buon inizio della Juve Stabia.

16° Ancora Giugliano pericoloso: dopo una bella discesa Salvemini arriva al limite dell’area e scarica un bel tiro su cui Barosi sventa la minaccia in due tempi.

24° Di Dio pericoloso dal limite con un bel tiro dal limite deviato e ci mette una pezza ancora una volta Barosi. Giugliano finora in predominio quasi totale del match.

30° Ancora Giugliano: scambio Salvemini-Rizzo e tiro di quest’ultimo con Barosi che sfodera una gran parata mettendo in angolo.

34° Rizzo sotto misura con Barosi che fa due miracoli prima su di lui e poi su Poziello. Sull’angolo battuto ancora Barosi prodigioso su Biasiol parare un colpo di testa a botta sicura deviando la sfera sulla traversa. Barosi davvero salva-risultato in questo primo tempo molto brutto per le Vespe.

SECONDO TEMPO

12° GGGOOOLLLLL DELLA JUVE STABIA: azione di rimessa di Pandolfi che parte dalla sua metà campo, supera di slancio Scognamiglio e fa partire un diagonale di sinistro che beffa Sassi e porta in vantaggio le Vespe. 

15° Rigore per il Giugliano: fallo di mani di Ricci che viene anche ammonito nella circostanza.

16° Pareggio del Giugliano su rigore di Rizzo con Barosi che arriva sulla sfera ma non riesce a deviare la stessa. 

25° Ancora Giugliano pericolosissimo: stavolta è il neo entrato Rondinella ad impegnare severamente con un’ennesima parata miracolosa Barosi, decisamente il migliore in campo.

33° Si vede anche la Juve Stabia: tiro di Pandolfi dal limite dopo una bell’azione ma para Sassi.

36° Piovaccari in mezza girata su cross proveniente dalla fascia destra, ancora grande parata di Barosi che salve le Vespe.

39° GOOOLLLLLL DELLA JUVE STABIA: cross dalla sinistra di Caldore e colpo di testa di Pandolfi, lasciato solissimo da Scognamiglio e Biasiol, che batte Sassi per il vantaggio delle Vespe. 

44° Ciuferri gran tiro dal limite e ancora Barosi miracoloso.

48° Volpe tutto solo davanti a Sassi si fa ribattere la conclusione.

Il derby finisce dopo 4 minuti di recupero con la Juve Stabia che conquista 3 punti fondamentali che le permettono di salire di una posizione in classifica attestandosi all’8° posto.

Domani le Vespe faranno visita alla Virtus Francavilla con l’obiettivo di non farsi superare in classifica.


Juve Stabia TV


ACCADDE OGGI 24 Giugno: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 24 Giugno è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #24Giugno
Pubblicita

Ti potrebbe interessare