Colucci: “Nel primo tempo eravamo lenti, leziosi e lunghi. Nella ripresa è mancato solo il gol”

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match pareggiato 0-0 contro la Viterbese.

Le dichiarazioni di Leonardo Colucci sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Nel primo tempo eravamo lunghi. La gara era stata preparata in altro modo. Quando eravamo in possesso palla sbagliavamo. Però nel secondo tempo abbiamo cercato di vincere la partita. Prendo di buono la continuità di risultati e la voglia di vincere la gara. Siamo rientrati nel secondo tempo con un altro piglio. Ci è mancato solo il gol. Ho fatto i complimenti ai ragazzi, non era facile. Siamo stati bravi a tenere il campo. Con due tre correzioni – aggiunge Colucci – nel secondo tempo abbiamo fatto meglio.

Abbiamo sbagliato come atteggiamento, non è facile correggere dal campo ma ci stanno queste partite. Eravamo stati – continua Colucci – troppo scollegati nel primo tempo e quando andavamo a prenderli sbagliavamo. Sono contento di chi è entrato. Sono ragazzi che o partono dall’inizio o subentrano fanno sempre molto bene.

Scaccabarozzi era stato il migliore in campo in queste prime gare. Oggi è entrato dalla panchina ma ha fatto bene anche quando è entrato nel secondo tempo. Dobbiamo vedere la gara nell’interezza. Se andava dentro il gol di Caldore i problemi c’erano stati lo stesso. Ti resta l’amaro in bocca perché negli ultimi 20 minuti abbiamo avuto diverse occasioni da rete. Ripartiamo da martedì con gli allenamenti.

Juve Stabia Monopoli 2-0 serie c 2022-2023 (7) COLUCCI

Pandolfi? Abbiamo ragazzi – prosegue Colucci – con diverse caratteristiche. Bentivegna, Guarracino, Silipo gli piace giocare con la linea dietro la schiena. Per Luca sono contento, stiamo lavorando per non tenerlo isolato davanti. Nel secondo tempo volevo passare al 4-2-3-1 inserendo una sotto punta ma la squadra stava reggendo bene, abbiamo trovato più equilibrio.

Ricci ha fatto una buona gara, c’è stata qualche situazione di non facile lettura. Scaccabarozzi utilizzato per dare l’equilibrio davanti è una garanzia. Siamo stati lenti e leziosi nel primo tempo ma nel secondo tempo mi sono divertito. Resta l’amaro in bocca per le ultime occasioni. Oggi ci è mancato quel pizzico, dobbiamo essere più bravi a cambiare fronte da destra a sinistra e ci si arriva con gli allenamenti. Ci sono mancati pochi centimetri per vincere la gara. Andremo ad analizzare gli errori – conclude Colucci – e cercheremo di risolverli. Ho detto ai ragazzi che la testa la abbasseremo solo per mangiare”.

Juve Stabia TV


Virtus Stabia, Mario Guida: Mente e Cuore per la finalissima con il Cimitile

Mario Guida, direttore dell'area tecnica della Virtus Stabia, è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni a due giorni dalla finale col Cimitile
Pubblicita

Ti potrebbe interessare