Jan Polak: C’è grande voglia di scalare la classifica.. (VIDEO)

LEGGI ANCHE

Alla ripresa degli allenamenti in casa Juve Stabia abbiamo ascoltato il difensore delle Vespe Jan Polak.

Ecco le parole del giocatore ceco:

 

Si torna da Foggia con un’ottima prestazione ed un buon punto guadagnato: Sicuramente è stata un’ottima partita. Magari abbiamo sofferto un po’ nel primo tempo mentre nella ripresa abbiamo fatto bene; direi che il punto è più che meritato.

 

Migliorini sembra ormai in partenza mentre il bulgaro Atanasov è pronto a prendere il suo posto: Non so ancora cosa succederà. Di certo, se Marco andrà via, mi dispiacerà tanto perchè abbiamo giocato un anno insieme e ci troviamo bene. E’ ancora presto comunque per parlarne.

 

Sabato arriva il Melfi al Menti, dove la vittoria manca da troppo tempo: Sarà una partita difficile perchè loro verranno qui a chiudersi e poi ripartire. Dovremo essere bravi a non distrarci in difesa e poi a sfruttare al massimo le occasioni da gol che ci capiteranno.

 

Inevitabilmente i discorsi sulle penalizzazioni e sul calcioscommesse influenzano l’umore del gruppo: Sì, dispiace per queste cose. Francamente non so come esprimermi perchè non conosco i fatti, posso solo dire che la squadra è concentrata esclusivamente sul campo e che i discorsi extracalcistici non ci toccano.

 

Ormai sei da un anno uno dei leader della squadra: Fa piacere essere importante per la Juve Stabia. L’anno che ho trascorso qui è stato bellissimo. Dei primi sei mesi l’unico episodio che vorrei dimenticare è la partita di Bassano. Quell’ingiustizia brucia ancora perchè la partita l’avevamo vinta regolarmente. Della seconda parte dell’anno non mi è piaciuta la poca continuità di risultati che abbiamo avuto ed i pareggi di troppo. Ora daremo il massimo per riportare la Juve Stabia dove merita.

 

Raffaele Izzo

 

Juve Stabia TV


Caccia all’uomo a Castellammare di Stabia: Dramma e arresto per tentato furto

Scopri il drammatico episodio di un presunto suicidio che si rivela un audace tentato furto a Castellammare di Stabia. Tutti i dettagli qui!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare