25.4 C
Castellammare di Stabia

Ischia, il comunicato degli ultras 1922: “Lo stadio Mazzella è casa nostra”

LEGGI ANCHE

I tifosi gialloblu attraverso il loro gruppo hanno emanato un comunicato di protesta rivolto alla società isolana

“A metà luglio avevamo chiesto un unica cosa alla società e cioè che l’entusiasmo ricreato si sarebbe fatto di tutto per farlo crescere o quantomeno cercare di farlo rimanere alto. Ad oggi purtroppo dobbiamo costatare che di quell’entusiasmo c’è ne rimasto ben poco o forse nulla. Una campagna acquisti che a nostro parere ci vede con una rosa indebolita e non di poco.

Ma tra le cose più gravi c’è la SITUAZIONE ALLENAMENTI A PORTE CHIUSE noi a questo non ci stiamo, lo stadio Mazzella è sempre stata casa nostra, e gli allenamenti sono stati un punto di ritrovo e di svago per noi, ma la cosa più importante e che attuando certi atteggiamenti i tifosi si allontanano ed è quello che NOI NON VOGLAIMO.

Da ieri 17 agosto abbiamo iniziato una protesta pacifica che continuerà fino a quando SI METTERA’ FINE A QUESTA DECISIONE SCELLERATA. Da sempre vogliamo solo il bene dell’ISCHIA CALCIO. ULTRAS ISCHIA 1922.


‘’L’oroscopo di Nina’’ per lui e per lei dell’ 12 Luglio 2024, in esclusiva per ViVicentro: Scopri Cosa Riserva il Futuro

Esplora le previsioni astrologiche di Nina per ogni segno zodiacale, con affinità e colori emozionali.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare