11 C
Castellammare di Stabia
domenica, Aprile 11, 2021

Giuntoli:”Osimhen è diverso dagli altri. Barcellona? Perché non crederci”

Da leggere

Giuntoli:” Vogliamo patrimonializzare tanti giovani”

Giuntoli:”Osimhen è diverso dagli altri. Barcellona? Perché non crederci”

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, è stato intervistato ai microfoni di Sport Mediaset  per fare il punto sul  mercato azzurro. Ecco le sue dichiarazioni:

 

“Barcellona? Sognare non è vietato, cercheremo di fare il massimo e con un pizzico di fortuna potremmo passare il turno.

 

Osimhen? Ha sempre voglia di attaccare la linea avversaria e aiuta la squadra in fase di non possesso, aggredisce e lavora per la squadra.  Con Victor abbiamo un attaccante diverso da quelli attualmente in rosa.

 

Rinnovo Insigne? Stiamo discutendo con tanti calciatori come Zielinski, Maksimovic, Mario Rui, Di Lorenzo, Elmas e speriamo di rinnovare a breve e patrimonializzare tanti giovani per il futuro. Per Lorenzo mancano ancora due anni di contratto ci sarà modo di parlarne.

Per i progetti ci vuole sempre un po’ di tempo per consolidarlo a livello tecnico, in un anno e mezzo abbiamo cambiato tanto e siamo riusciti a fare un girone di ritorno all’altezza della Champions League. La Coppa Italia vinta ci porterà direttamente in Europa League”

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -