Gianluca De Angelis, gli attaccanti della la Juve Stabia necessitano di supporto

LEGGI ANCHE

Gianluca De Angelis, ex attaccante Juve Stabia e allenatore della Scuola Calcio Accademia 10 e Lode, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21:00 sul canale 94 ddt e sui canali social ViViCentro.

Le dichiarazioni di Gianluca De Angelis sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it:

“Sicuramente non è un momento molto facile per la Juve Stabia. Il reparto di attacco deve essere supportato da tutta la squadra. Gli attaccanti non possono fare tutto da soli.

Obiettivamente non ho visto tanti palloni arrivare agli attaccanti. In questo momento bisogna lavorare molto a livello psicologico per ritrovare l’autostima.

Conosco Zigoni e Pandolfi e credo che non abbiano ancora fatto vedere le loro qualità.”

De Angelis prosegue:

“Continuo a sentir dire che Colucci è un allenatore difensivista. Non è così.

Lui aveva inquadrato talmente bene i suoi calciatori che sapeva come metterli in campo sapendo che facevano fatica a fare goal.

Contro il Catanzaro è una partita che si prepara facilmente.

Affrontare la capolista, che fa un campionato a parte, significa avere voglia e stimolo di dare il massimo.

Il Catanzaro è la squadra contro cui ho segnato più goal nella mia carriera.

Spero che Mister Pochesci sia equilibrato nel mettere in campo i propri uomini.

Nel calcio ci deve essere gioia, passione.

Vivere il calcio all’Accademia Dieci e lode ti permette di sentire le emozioni!”


Juve Stabia TV


Conchiglioni ripieni, i cugini dei Cannelloni: un primo completo

Se cercate l'idea giusta per un primo piatto della domenica che non sia la solita Lasagna o i soliti Cannelloni o anche i Paccheri, i Conchiglioni Ripieni fanno proprio al caso vostro.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare