Formula Uno, le parole di Leclerc e Sainz in vista dell’Ungheria

Formula Uno, le parole dei due piloti della Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz in vista del Gran Premio d'Ungheria

LEGGI ANCHE

Formula Uno, le parole dei due piloti della Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz in vista del Gran Premio d’Ungheria

Formula Uno, le parole di Leclerc e Sainz in vista dell’Ungheria

Pronti per l’ultimo atto prima delle vacanze. La Formula Uno torna in pista con il Gran Premio di Ungheria, ultima tappa prima della classica sosta estiva.

 

Il precedente che fa sperare: Silverstone

Grande attenzione è, in vista di questo Gran Premio, sulla Ferrari. Il team di Maranello viene da un ottimo weekend a Silverstone, dove Leclerc che è andato a un passo dal miracolo. Anche la gara di Sainz non è stata per niente male su una pista che, inizialmente, non si pensava potesse dare alla Ferrari queste prestazioni. Rendimento che però fa ben sperare la Rossa in vista di questo weekend in Ungheria, in cui ricordiamo tornerà la struttura classica del venerdì, sabato e domenica(quindi senza Sprint Race).  

 

Leclerc: “Un po’ ottimistico pensare di vincere”

Una gara in cui ci dobbiamo aspettare una grande Ferrari, ma pensera alla vittoria forse è un po’ troppo da ottimisti, come dice Charles Leclerc che ha parlato ai microfoni di  racefans.net. Ecco le sue dichiarazioni:

“Essere ottimisti è normale dopo le ultime tre gare, ma bisogna anche essere realisti e credo che sia un po’ ottimistico pensare di poter lottare per vincere in Ungheria. Sarebbe già soddisfacente essere la terza forza dietro alla coppia Red Bull-Mercedes”

 

Sainz: “Possiamo essere la terza forza”

Oltre a Leclerc, riportiamo anche le parole del suo compagno di squadra Carlos Sainz:

“Nel Principato e in Azerbaigian effettivamente ci sono tantissime curve lente. Ormai, però, queste vetture hanno un carico aerodinamico talmente elevato che tutto il tratto misto in Ungheria lo si percorre in quarta o quinta marcia, non è più lento come in passato. Per questo non credo che rappresenti una grande chance per noi parlando in termini di vittoria, ma possiamo essere subito dietro i due top-team”.

Editoriale, il Napoli sbatte contro il Frosinone e dice addio alla grande Europa: è solo 2-2 contro i ciociari al Maradona

La nostra analisi al termine di Napoli - Frosinone terminata con l'ennesima delusione di questo campionato!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare