Leclerc: “Gara pazzesca. Ho dato il 200%”

Formula Uno Leclerc

Le parole del pilota della Ferrari Charles Leclerc al termine del Gran Premio d’Inghilterra chiuso in seconda posizione

Leclerc: “Gara pazzesca. Ho dato il 200%”

Una gara incredibile ed emozionante. Charles Leclerc però non c’è l’ha fatta. Ci è andato molto vicino. In Gran Bretagna il monegasco con la sua Ferrari chiude in seconda posizione dietro la Mercedes di Lewis Hamilton.

Tanta amarezza ma allo stesso tempo orgoglio per essere lì, in seconda piazza. Sapore dunque agrodolce per Leclerc che, al termine del GP, è intervenuto così ai microfoni di Sky:

“Fa male perderla così, tanto, ma sulla gara c’è tanto di positivo. Da pilota volevo vincere, ho perso la vittoria negli ultimi 3 giri. Hamilton ne aveva di più con le Hard, noi invece eravamo più forti con le Medie. Il sorpasso? Ho visto il remake del primo giro e non ho voluto rischiare, ho provato a stare davanti ma in uscita della curva ho perso il posteriore. Dopo Monaco è stata la miglior Ferrari, ci sono delle gare in cui mostriamo il potenziale, dobbiamo essere più costanti. Stiamo facendo qualcosa di buono, la squadra è forte e ci credo. Sono felice di mostrarlo alla domenica, anche se non sarà sempre podio”

 

“La gara è stata incredibile”

Una gara che, tralasciando il risultato finale, è stata super positiva per Leclerc: “Difficile godermi questo momento. La gara è stata incredibile, ho dato il 100%, anzi il 200%. Ho dato tutto quello che avevo, ma non è stato sufficiente negli ultimi due giri. Congratulazioni a Lewis che ha fatto un lavoro incredibile. Mi mancava qualcosa nella macchina, anche se è stata una bella macchina. Non pensavo di poter lottare per la vittoria, ci aspettavamo di poter essere abbastanza competitivi dopo le qualifiche ma non così competitivi. Abbiamo lottato per la vittoria e questo è stato incredibile. Con le gomme medie siamo stati velocissimi, con le dure ci mancava un po’ di passo per competere con le Mercedes. Ma nel complesso siamo stati più forti del solito”.

 

“La direzione è quella giusta”

Sull’andamento e il feeling con la vettura, il pilota continua:“Il team sta lavorando in maniera incredibile. Sono davvero orgoglioso della squadra. Poter fare queste gare è bellissimo. Dimostra a tutti che stiamo lavorando bene, facendo cose giuste nella direzione giusta. Dobbiamo continuare così. Non filerà tutto liscio per arrivare al top, ma faremo di tutto per farlo