Formula 1, a Baku debutta il nuovo format Sprint

LEGGI ANCHE

La Formula 1, soprattutto Liberty Media, continua a stupire. Da Baku vedremo infatti un nuovo format per la Sprint caratterizzato da una doppia qualifica

Formula 1, a Baku debutta il nuovo format Sprint

La notizia era nell’aria e ora è diventata ufficiale. La F1 Commission, riunitasi ieri, ha confermato il nuovo format per i weekend Sprint.

Weekend Sprint con due qualifiche

Da questa settimana dunque, con il Gran Premio dell’Azerbaijan a Baku, avremo un nuovo format del weekend. Si comincerà come sempre il venerdì con la prima sessione di libere, seguita dalle qualifiche che stabiliranno la griglia di partenza della gara di domenica. Con la qualifica di venerdì, inizierà ufficialmente il parco chiuso che non permetterà ai meccanici di poter porre modifiche di setup sulle vetture. Proprio per questo, vengono eliminate le FP2 del sabato. A sostituirle, ci sarà un’altra sessione di qualifiche che decreterà la griglia di partenza della Sprint, che si svolgerà successivamente nel pomeriggio. Parliamo di una qualifica più corta (chiamata Sprint Shootout), con il Q1 che avrà durata di 12 minuti, il Q2 di 10 e il Q3 di 8 minuti. Le gomme da utilizzare saranno le medie per il Q1 e il Q2 e le soft per il Q3. Nessun cambiamento invece per la domenica, con l’inamovibile gara.

F1 Baku GP Azerbaijan

C’è l’annuncio ufficiale

A decidere questo nuovo format è stata la F1 Commission. A votare, all’unanimità, sono stati tutti i membri più importanti del Circus: F1, FIA e i dieci team che hanno dunque scelto di favorire, sotto un certo aspetto, ancor di più lo “spettacolo” che tanto piace a Domenicali. La scelta però, indipendentemente dal fine, sembra esser quella giusta: si eliminano delle libere che, con il parco chiuso, non erano indispensabili alle scuderie e si dà, con una nuova qualifica per la Sprint, l’opportunità che a determinare la griglia della domenica sia chi abbia dimostrato di essere il più veloce in pista.

Tutto pronto

Sarà un cambiamento che porterà i suoi frutti? È chiaramente ancora molto presto per dirlo, ma non resta che aspettare questo weekend con la Sprint che debutterà ufficialmente all’interno di questa nuova stagione 2023.

Individuata, grazie alle telecamere di Villa Rosebery,  la barca pirata che ha travolto Cristina Frazzica

Le riprese delle telecamere hanno permesso di identificare il responsabile dell'incidente mortale a Posillipo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare