Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve Stabia, una vittoria meritata con il Crotone. Le parole dell’ex Dell’Oglio

Juve Stabia Antonio Dell'Oglio

Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese” abbiamo parlato di Juve Stabia – Crotone, e non solo, con un grande ex Vespa come Antonio Dell’Oglio.

Ecco le sue parole:

“Sono contentissimo di essere tornato al Menti dopo tanto tempo e di aver assistito alla vittoria della Juve Stabia. La squadra ha voluto fortemente la vittoria e l’ha meritata. L’ultima volta al Menti, per me, é stata in un 3-2 ai danni del Lecce durante il quale segnai. Tornare e vedere un 3-2 della Juve Stabia mi ha fatto uno strano effetto. Sono tornato dopo vent’anni e ho visto un altro 3-2 delle Vespe, che dolce coincidenza. Voglio ringraziare tutti i tifosi per il calore che mi hanno mostrato. É passato tanto tempo ma molti si ricordano di me. I tifosi sono entusiasti come all’epoca, mentre la Juve Stabia é cresciuta tantissimo dai miei tempi e ora merita ampiamente di giocare in serie B.

La vittoria sul Crotone é pesantissima perché é arrivata contro un avversario fortissimo. Mi ha impressionato il reparto offensivo della Juve Stabia ma mi ha colpito soprattutto Caló. Ha un piede fatato ed é stato sempre pericoloso. Per me può avere una grande carriera.

Ho tantissimi bei ricordi della mia esperienza li. Ho sempre giocato al Nord e gli anni in cui ho indossato la casacca gialloblù sono indimenticabili. C’era un’atmosfera bellissima e sono orgoglioso di aver indossato la maglia della Juve Stabia. Ho il rammarico di non aver giocato in B con le vespe, credo sarebbe stato unico giocare una categoria importante in una piazza calorosa come questa. Sono però molto contento della mia esperienza ed é davvero onorevole essere rimasto nel cuore di tantissimi tifosi stabiesi. Sono rimasti anche loro nel mio cuore e conto di tornare spesso a Castellammare, sperando di portare sempre fortuna alla squadra!”