33.1 C
Castellammare di Stabia

De Laurentiis: “Il cinema mi ha insegnato a fare calcio. Hamsik? Non parlategli di Maradona”

LEGGI ANCHE

De Laurentiis: “Il cinema mi ha insegnato a fare calcio. Hamsik? Non parlategli di Maradona”

Il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis, ieri sera ha presentato a Cinecittà il cinepanettone 2017 targato Filmauro. Il Corriere dello Sport scrive:

Passioni – “Sono appassionato di serie televisive, proprio drogato. A casa mia tra calcio e serie tv non si campa più. Mia moglie si lamenta: “Calcio, sento solo calcio, serie tv. E basta!”. Ma io le rispondo: Amore, calcio e fiction, questa è la vita”

Binomio Cinema-Calcio: “Si sistema sulla sedia e con garbo risponde e se non ti può convincere poi ti confonde. «I primi si vedono alla fine non all’inizio no? Certo sotto l’albero di Natale quest’anno c’è meno cinema e più calcio, cosa che non ho sempre condiviso perché cercavo di difendere il cinema, almeno durante le vacanze natalizie. Oggi invece c’è il calcio che, con le partite fino all’Epifania, sottrae spettatori al cinema. Io sono un imprenditore e faccio il calcio come ho sempre fatto il cinema. Anzi è il cinema che mi ha insegnato a fare calcio e forse per questo lo facccio bene. Ora stiamo parlando dei trenta e passa film di Natale della Filmauro, ma abbiamo fatto altro, Monicelli, Scola, film in America. Se proprio vogliamo il calcio mi ha impedito di svilupparmi di più cinematograficamente, perché ho dovuto dividere il mio tempo tra calcio e cinema”.

Maledizione Hamsik: “Macché! Più glielo si dice, più non lo farà. Ma nessuna maledizione”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Innovazioni nel Trattamento del Melanoma: DAROMUN e il Congresso INNOVATE a Napoli

Scopri DAROMUN, il nuovo farmaco iniettato nel tumore al congresso INNOVATE a Napoli, riducendo recidive e metastasi nel melanoma avanzato.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare