Crotone, la storia dell’avversario della Juve Stabia e l’arbitro

Crotone, ripercorriamo le tappe più importanti della storia dell'avversario della Juve Stabia e scopriamo chi è il direttore di gara

LEGGI ANCHE

Crotone, la storia del prossimo avversario della Juve Stabia in campionato e l’arbitro che dirigerà il match.

Il Football Club Crotone, fu costituito il 20 settembre del 1910 con la
denominazione di “S.S. Crotone”, ma fu affiliata alla FIGC e partecipò ai
primi tornei del calcio italiano nel 1921, l’attuale denominazione invece
fu assunta al termine della stagione 2000-2001 nel campionato di
debutto in Serie B, i colori sociali sono il rosso e il blu e disputa le partite
casalinghe allo stadio Ezio Scida.

Le tappe più importanti della storia più recente del Crotone.

Nel 2016 ha partecipato per la prima volta al campionato di Serie A,
dove ha disputato tre stagioni complessive, occupandone il 54º posto
della classifica perpetua dal 1929 ed il 68° della tradizione sportiva in
Italia.

Tra i tecnici che hanno guidato il Crotone nel corso della propria storia
calcistica ricordiamo Gigi Maifredi a metà degli anni 70, Franco Scoglio
agli inizi degli anni 80, fino ad arrivare ad Antonio Cabrini, Antonello
Cuccureddu e Gian Piero Gasperini.

Sostanzialmente il periodo più florido dei rossoblù inizia dagli anni 90,
con l’avvento della famiglia Vrenna che nel corso degli ha saputo
plasmare una società che la vedrà premiata con la promozione in
massima serie nel 2016.

Il percorso per arrivare a questo successo è stato costellato nel corso
della storia anche da periodi neri durante i quali non sono mancate le
retrocessioni e i fallimenti.

La scorsa stagione con Mister Lerda , fino a febbraio in panchina,
l’intento era di tornare quanto prima in cadetteria, ma in realtà in un
campionato fatto di alti e bassi i Pitagorici, che nel frattempo erano
passati sotto la guida dell’attuale Lamberto Zauli, chiusero comunque al
secondo posto e fatale fù il secondo turno dei play off nazionali che la
vide estromessa dalla corsa alla B.

In questa stagione il sodalizio del Presidente Vrenna nel segno della
continuità con Zauli e dopo un periodo iniziale di assestamento e
qualche problema di conferma dello stesso, ora sta venendo pian piano
fuori a suon di buoni risultati.

Lo score attuale del Crotone:
5° Posto con 28 Punti in classifica
8 vittorie 4 pareggi 4 sconfitte 25 gol fatti e 21 gol subiti
In Casa : 6 vittorie , 2 pareggi e 1 sconfitta 15 gol fatti e 11 subiti
Fuori Casa : 2 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte 10 gol fatti e 10 gol subiti.

Il direttore di gara del match tra Crotone e Juve Stabia.

L’arbitro del match dello stadio “Ezio Scida” sarà il sig. Roberto Lovison della sezione di Padova.
Nato a Padova il 19/05/1994 (29 anni) è al suo 4° anno in serie C con 41 gare dirette in categoria e questo score:
26 vittorie interne, 7 pareggi e 8 affermazioni esterne,
11 i rigori assegnati e 15 le espulsioni decretate.

Quest’anno ha diretto 7 gare con il seguente esito:
1 vittoria interna; 2 pareggi e 4 affermazioni esterne
1 rigore assegnato e 4 espulsioni decretate.

2 i precedenti con la Juve Stabia:
08/10/2022 Juve Stabia – Picerno 1-0 (Mignanelli)
15/03/2023 V. Francavilla – Juve Stabia 3-1 (Pandolfi)
Uno invece quello con il Crotone ma in un campionato Primavera 2
26/03/2022 Cesena – Crotone 7-1.

Gli assistenti del sig. Lovison saranno:
1° Sig. Santino Spina della sezione di Palermo
2° Sig. Antonio Junior Palla della sezione di Catania
IV° uomo Sig. Fabrizio Ramondino della sezione di Palermo.

Juve Stabia TV


Juve Stabia-Turris, Menichini: nel secondo tempo più giusto il pari

Leonardo Menichini, allenatore della Turris, ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa al termine del match con la Juve Stabia
Pubblicita

Ti potrebbe interessare