Colucci: “Cinaglia out. La Juve Stabia dovrà vincere di squadra”

LEGGI ANCHE

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con il Potenza.

Le dichiarazioni di Leonardo Colucci sul match Juve Stabia-Potenza sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Cinaglia è out, abbiamo provato delle situazioni. Abbiamo ancora la rifinitura ed è possibile che possa giocare Altobelli o un ragazzo. C’è necessità in difesa ma i ragazzi mi hanno dato sempre la diponibilità. Anche Maggioni potrebbe fare il centrale ma vedremo. 

Per il Potenza la classifica non è veritiera, ha una rosa importante e gioca bene e lo faceva anche con Siviglia. ha cambiato sistema con Raffaele, è una squadra tosta ed è da prendere con le pinze. E’ la squadra che ha tatto più pareggi, ben 9, in Europa. 

L’attacco del Potenza è importante ma la gara non è solo attacco del Potenza e difesa della Juve Stabia. Non dobbiamo fossilizzarci sui giocatori che mancano. I tre attaccanti loro sono importanti e di categoria. Dobbiamo giocare e vincere di squadra come abbiamo sempre fatto. 

Scaccabarozzi è il nostro jolly e lo possiamo impiegare dappertutto. C’è anche l’ipotesi di metterlo a destra spostando Maggioni al centro ma ci penseremo alle varie possibilità. 

Il Potenza non ha mai vinto fuori. La gara è tosta ma il nostro obiettivo è vincere come vorrà vincere anche il Potenza. Mi auguro sia una festa anche sugli spalti. Noi vorremmo vincere e fare un regalo anche ai tifosi. 

Gerbo è infortunato e non ci sarà. Per ciò che concerne Bentivegna e Silipo non posso giocare in 12. Ora sta giocando D’Agostino ma io non dimenticherei nemmeno Guarracino. Sono scelte e non sono mai bocciature per i ragazzi se gioca uno o l’altro. Non c’è mai stata una scelta su un giocatore che non si sia impegnato in settimana. Sono solo scelte tecniche. 

Zigoni? E’ un discorso anche di caratteristiche. E’ bravo a finalizzare con la squadra. Con il Foggia in Coppa Italia ha fatto una buonissima partita. Domenica a Latina era ammonito e l’ho tolto. Ma il ragazzi si sta impegnando e non ha giocato male a Latina. Tutti sono utili per la causa della Juve Stabia. 

Domani c’è una bellissima iniziativa e faccio i complimenti alla società per ospitare tifosi con problemi motori allo stadio e speriamo che la Juve Stabia dia una bella soddisfazione anche a loro domani”. 


Juve Stabia TV


Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare