36 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Chiusura bar di Napoli per vendita di alcolici a minori

Da leggere

Sanzionato con la chiusura un bar di Napoli per somministrazione di alcolici a minori e violazioni delle norme anti Covid-19

Numerosi provvedimenti da parte delle forze dell’ordine nei confronti di un esercizio commerciale al fine di garantire la sicurezza pubblica

Prima sanzione

Lo scorso 30 giugno, la Questura di Napoli ha disposto la sospensione dell’attività commerciale per 10 giorni ai danni di un bar della città; la motivazione sarebbe la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche a due minorenni.

La somministrazione, oltretutto, era avvenuta oltre l’orario consentito dall’ordinanza regionale per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In quella stessa occasione, gli agenti hanno accertato la presenza nel locale di diversi soggetti con precedenti penali per reati contro il patrimonio, stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Seconda sanzione

Il 9 settembre, gli agenti hanno nuovamente sanzionato una dipendente dello stesso esercizio perché sorpresa a somministrare alcolici a due diciassettenni.

Si spera che i provvedimenti presi servano per contribuire alla protezione della sicurezza pubblica e a garantire un corretto svolgimento delle attività commerciali nel rispetto delle regole e dei clienti

Chiusura bar di Napoli per vendita di alcolici a minori/Antonio Cascone/redazionecampania

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy