Quantcast

Banner Gori
Simone Verdi (2)
SSC Napoli - approfondimenti

Frosinone-Napoli, le possibili scelte di Baroni e Ancelotti

Torna Albiol dopo tre mesi

Cuore, passione e orgoglio. Sono queste le caratteristiche che Carlo Ancelotti vuole vedere dal suo Napoli, rimasto fuori da tutte le competizioni a cui ha preso parte. Serve la reazione, servono tre punti contro un Frosinone in piena lotta salvezza, quasi all’ultima spiaggia.

FROSINONE
Baroni perde Ciano per squalifica e Viviani per infortunio; in dubbio Paganini per un faastidio muscolare. In porta è confermato Sportiello con Goldaniga, Ariaudo e Capuano a formare la linea difensiva. A centrocampo, Chibsah, Maiello e Valzania formeranno la diga con Paganini e Beghetto sulle fasce. In avanti, Pinamonti e Ciofani proveranno a far male agli azzurri.

3-5-2: Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciofani. All: Baroni.

NAPOLI
L’infermeria regala Albiol ad Ancelotti dopo circa tre mesi di stop. Restano a casa Insigne e Allan per piccoli acciacchi fisici. Tra i pali ci sarà Ospina con Malcuit e Mario Rui sulle fasce di difesa con Luperto e  Koulibaly centrali. A centrocampo Fabian Ruiz e Zielinski agiranno al centro con Callejon a destra e Verdi a sinistra. Gli attaccanti saranno Milik e Mertens.

4-4-2: Ospina; Malcuit, Luperto, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Zielinski, F. Ruiz, Verdi; Milik, Mertens. All: Ancelotti.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat