Quantcast

Banner Gori
Dzeko
Roma - news Serie A

Roma Sampdoria 2-1|Rimonta della Roma con doppietta di Dzeko

Roma Samp 2-1: risultato ribaltato nella ripresa con una doppietta di Edin Dzeko. Decisivi i tre cambi di Fonseca

Roma Samp 2-1: risultato ribaltato nella ripresa con una doppietta di Edin Dzeko. Decisivi i tre cambi di Fonseca

di Maria D’Auria

Roma- La prima gara dei giallorossi, dopo uno stop senza precedenti durato 4 mesi, si conclude con la vittoria, piegando un’indomita Sampdoria. La squadra ospite, guidata da Claudio Ranieri, ha disputato una bella partita mettendo in difficoltà la Roma e mostrando di avere tutte le carte in regola per uscire con determinazione dalla zona a rischio. Stasera, all’Olimpico, la Roma si è mostrata però più determinata della Samp e, dopo un avvio incerto, è riuscita a ribaltare il risultato con due bellissimi gol di Edin Dzeko conquistando la vittoria a 5 minuti dalla fine.

La gara.

Nella prima frazione di gioco è la Sampdoria ad imporsi sui padroni di casa. Domina quasi tutto il primo tempo e all’11’ Gabbiadini segna il gol del vantaggio approfittando di un grave errore difensivo. La Roma prova a creare qualche occasione che spreca miseramente. Al 31’ numero di Veretout, che raccoglie il pallone da fuori area e lo batte in rete con un tiro imprendibile. L’arbitro Calvarese chiama il VAR, il gol viene annullato per un tocco di gomito involontario di Carles Perez.

Nella ripresa gli uomini di Fonseca partono più motivati mentre il ritmo dei blucerchiati  è leggermente calato. Ancora qualche errore in fase difensiva per i giallorossi, Fonseca decide di intervenire in maniera netta, con un triplo cambio: al 60′ Cristante per Diawara (distintosi per troppi errori), Zappacosta per Peres e Pellegrini per Pastore. La palla gira bene per i giallorossi, più freschi e pericolosi. La qualità non è un dettaglio, e dopo i cambi, la differenza è lampante. Si fa spazio Dzeko che al 64’, su passaggio di Pellegrini, tira al volo e agguanta il pareggio sulla linea del fuorigioco. Al 68’ giallorossi vicini al gol: Kolarov, su punizione, stampa la palla sulla traversa. La rimonta è solo rimandata. La Roma fa possesso palla e gestisce l’attacco, i blucerchiati sono in evidente difficoltà. La vittoria arriva a 5 minuti dalla fine, con la doppietta di Edin Dzeko che conferma il quinto posto in classifica dei giallorossi, dietro l’Atalanta che ha battuto la Lazio (seconda in classifica) per 3 a 2.

TABELLINO

Roma(4-2-3-1): Mirante; Bruno Peres (dal 60′ Zappacosta), Smalling, Ibanez, Kolarov; Diawara (dal 60′ Cristante), Veretout; Carles Perez (dal 72′ Under), Pastore (dal 60′ Pellegrini), Mkhitaryan (Kalinic); Dzeko.

A disposizione: Fuzato, Cardinali, Fazio, Spinazzola, Mancini, Villar, Kluivert, Perotti, Kalinic. Allenatore: Fonseca.

Sampdoria (4-5-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello (dall’80’ Murru); Depaoli, Thorsby, Ekdal, Linetty (dal 70′ Ramirez), Jankto (dal 63′ Leris); Gabbiadini (dal 63′ Bonazzoli). A disposizione: Falcone, Colley, Chabot, D’Amico, Vieira, Bertolacci, La Gumina. Allenatore: Ranieri.

Marcatori: 11′ Gabbiadini, 64′ 85′ Dzeko.

NOTE: ammonito al 38′ Jankto e al 58′ Berezsynski; recupero 2′ p.t. e 3′ s.t.

Arbitro: Calvarese di Teramo.

Assistenti: Vivenzi di Brescia e Rocca di Catanzaro. Quarto ufficiale: Pezzuto di Lecce.

VAR: Di Bello di Brindisi. AVAR: Di Vuolo di Castellammare di Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat