Quantcast
Banner Gori
juvestabia - news

Juve Stabia, Caserta: Palloni spariti dopo 10 minuti ma gran carattere dei ragazzi (VIDEO)

Juve Stabia che chiude il girone di andata da imbattuta, con il pareggio per 1 – 1 con la Virtus Francavilla. Questa l’intervista rilasciata ai nostri inviata da Mister Fabio Caserta.

Di seguito le parole di Caserta:

A mio avviso non si tratta di un’occasione sprecata. Un pareggio del genere, in queste condizioni, è un risultato positivo. Va analizzata la gara ed il suo andamento e le difficoltà incontrate: su un campo in condizioni pietose, dove è impossibile fare un passaggio e dove i palloni, subito dopo il loro gol, sono spariti insieme ai raccattapalle, non è semplice giocare. Noi amiamo giocare palla a terra ma la squadra è stata bravissima a cambiare pelle, capendo che non era possibile giocare come al nostro solito.

Credo che quello della Juve Stabia sia stato un girone di andata strepitoso, impossibile da ripetere. Chiudere a 43 punti, senza sconfitte è incredibile. Ora viene il difficile: tutti si aspetteranno un girone di ritorno come quello appena finito ma non sarà così. Tutte le squadre vorranno vincere contro di noi, come è giusto che sia. Pensiamo a chiudere bene l’anno col Siracusa e poi a ricaricare le batterie.

Arbitro? So che i ragazzi hanno lamentato più di un tocco di mano nell’area del Francavilla ma inutile fare questi discorsi. Abbiamo fatto di tutto per cercare di vincere la partita, con e senza la superiorità numerica: soprattutto nella ripresa non ricordo azioni dei nostri avversari.

Allievi? Aveva un piccolo problema al flessore quindi non l’ho voluto rischiare. Carlini non è stato bene, infatti penso che ora gli stia salendo la febbre, quindi dopo i primi 45 minuti non ce l’ha fatta a proseguire. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più