gaetano cimmino sindaco castellammare di stabia (11)
Sud - politica

VIDEO e FOTO ViViCentro – Castellammare, oggi l’investitura del nuovo Sindaco stabiese Gaetano Cimmino

Castellammare di Stabia, questa mattina presso  l’aula consiliare ‘Falcone e Borsellino’ a Palazzo Farnese, si è tenuta l’investitura del nuovo Sindaco della città delle acque, Gaetano Cimmino

Castellammare di Stabia, questa mattina presso l’aula consiliare “Falcone e Borsellino” del Municipio stabiese, si è tenuta la proclamazione del nuovo Sindaco della città delle acque, Gaetano Cimmino. Erano anni che Castellammare non aveva un’amministrazione di centrodestra, l’ultima fu quella di Luigi Bobbio. In questo contesto politico stabiese, Cimmino è stato da subito il più votato alle elezioni del 10 giugno, e ampiamente riconfermata la preferenza del popolo stabiese, anche al ballottaggio, con una differenza di voti dal suo competitor, Andrea Di Martino, di 1800 voti. Il nuovo Sindaco di Castellammare è stato votato arrivando a 10233 voti validi.

La Redazione di Vivicentro è stata presente all’investitura.

Dopo la proclamazione, queste sono state le parole del Sindaco: ” Innanzitutto è doveroso un ringraziamento ai cittadini che hanno creduto in noi. È una grande responsabilità per me e la mia squadra ma siamo pronti, sappiamo cosa ci aspetta. La nostra chiara identità politica ha fatto si che questa città avrà una governabilità che manca da troppi anni.” 

Ha poi continuato: “Le cose da fare sono tantissime, la Compagna elettorale è stata difficile, ricca di ostacoli e polemica ma io voglio dire basta perché ci aspetta un lavoro serio per la città.”

Cimmino si rivolge anche all’opposizione in Consiglio: “Io in Consiglio ho sempre rappresentato l’opposizione, ma ad oggi mi trovo a ricoprire la carica di Sindaco, e alla mia opposizione faccio un appello, affinché sia costruttiva e chiara, e che possa  apportare un contributo notevole all’amministrazione.”

Il candidato di centrodestra ha da sempre dichiarato di voler essere il Sindaco di tutti, ed infatti: “Sarò Sindaco di tutti, aperto a tutti i cittadini, e farò in modo che questi si avvicinino alle istituzioni, da cui si sentono abbandonati. Mettiamo da parte i rancori e le polemiche sterili e le contrapposizioni. Ognuno di noi, dovrà svolgere il proprio ruolo nell interesse della città e dei cittadini: io sarò un sindaco che farà tesoro degli errori del passato per fare di Castellammare una città vivibile per le generazioni future e per dare dignità agli stabiesi che soffrono.”

Inoltre ha fatto un breve cenno sulla Giunta: “La giunta sarà espressa per la settimana prossima: saranno persone di alto spessore e competenti alle deleghe che gli saranno assegnate.”

Infine Cimmino ha concluso invitando la cittadinanza ad essere “attiva e partecipe ai consigli comunali,  per contribuire fattivamente alla rinascita della città.” Infine non sono mancati i ringraziamenti al commissario Cupello per il lavoro svolto in questi mesi che vedrà una continuità con il quello futuro della nua amministrazione, targata centrodestra.

Accetta i  cookies di YouTube per vedere questo video.

Accettandoli YouTube potrà conoscere i contenuti da te visualizzati grazie al servizio di terze parti che stiamo fornendo

YouTube privacy policy

Se accetti la tua scelta verrà salvata e la pagina sarà ricaricata

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania